Ordina per
3d business people

L’eccellenza, il grande bluff del tutti contro tutti

Pubblicato il

di Francesco Stilo Riceviamo dal compagno Francesco Stilo e volentieri pubblichiamo come contributo alla discussione Vocaboli come competitività, concorrenza, ed eccellenza, sono entrati a far parte del lessico politico e mediatico ormai da lungo tempo. La fine del socialismo reale e l’indebolirsi dei contrappesi ideologico-politici interni ai paesi del blocco capitalista occidentale, ad esempio la […]

Leggi tutto…


bufala 400

Videocorso per smascherare le bufale di guerra

Pubblicato il

da sibialiria.org “Tu dammi le fotografie e io ti darò la guerra” tuonava l’editore William Hearst al suo fotografo Frederick Remington che, nel 1898, non trovava a Cuba nessuna scena che giustificasse una invasione USA. Da allora molte cose sono cambiate, ovviamente in peggio. E oggi, secondo Sheldon Rampton – già autore di un libro che […]

Leggi tutto…


giacche microfono

La fabbrica del falso

Pubblicato il

Intervista di TeleAmbiente a Vladimiro Giacché {youtube}eIpK-dn0Fhs{/youtube} […]

Leggi tutto…


giuliettochiesa primopiano

La “soffiata mondiale”

Pubblicato il

di Giulietto Chiesa A che servirebbe questa superbomba, questa “soffiata” mondiale? Se guardiamo bene tra i nomi fino ad ora usciti, non c’è neanche un miliardario americano. I padroni del mondo non ci sono. Vedremo spulciando negli oltre 11 milioni di files, se troviamo un Rotschild o un Rockfeller. O anche solo un Soros. Invece […]

Leggi tutto…


Requiem per il pluralismo

Pubblicato il

di Giulietto Chiesada Sputnik News Repubblica, più Stampa, più Espresso, più Secolo XIX: nasce un gigante cartaceo e digitale con l’intenzione di seppellire definitivamente il pluralismo informativo e comunicativo italiano. Non è detto che sarà facile ma, forti dei dichiarati 5,8 milioni di lettori, dei 2,5 milioni di affezionati utenti del web, con 750 milioni […]

Leggi tutto…


ted cruz

Ted Cruz PsyOp: la fabbrica dei ‘militonti’

Pubblicato il

da megachip.globalist.it Per la prima volta nella Storia, una squadra specializzata in operazioni psicologiche tenta di fabbricare un candidato alle elezioni presidenziali statunitensi e di portarlo alla Casa Bianca. La sua vittoria, qualora vi riuscisse, attesterebbe la capacità di falsificare il processo elettorale stesso. Inoltre, porrebbe la questione del potere dei militari sulle istituzioni civili. DAMASCO […]

Leggi tutto…


intellettuali libro

Dominio e propaganda

Pubblicato il

di Alessia Franco Riceviamo e pubblichiamo come stimolante contributo al dibattito Il ruolo degli intellettuali nell’epoca della comunicazione di massa Tentiamo una riflessione (nel senso di un ragionamento, ma anche nel senso di un ripiegarci verso il nostro passato prossimo per guardarci allo specchio) sull’élite intellettuale nostrana, ossia sulla minoranza che, dal ruolo sociale ricoperto, […]

Leggi tutto…


brics

I BRICS rafforzano la collaborazione nel campo dei “media”

Pubblicato il

a cura di Marx21.it A Pechino, il Primo Vertice dei media dei BRICS Sul tema “Innovazione, sviluppo, cooperazione e fiducia reciproca”, i leader di 25 gruppi mediatici di Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica hanno partecipato a Pechino, il 1 dicembre, a una riunione patrocinata dall’agenzia di notizie cinese Xinhua, in collaborazione con Empresa Brasil […]

Leggi tutto…


marx scultura

Le parole della borghesia

Pubblicato il

di Alessandro Pascaleda www.collettivostellarossa.it Riceviamo e pubblichiamo come contributo alla discussione L’ANALISI DEL LINGUAGGIO NELLA TRADIZIONE MARXISTA La questione del linguaggio non è secondaria per le classi dominanti, anzi è uno degli strumenti funzionali al mantenimento del proprio dominio sulle classi subalterne. Nel marxismo, benché non sia stata formulata una teoria della lingua e del linguaggio, […]

Leggi tutto…


Lo strano caso di Reyhaneh Jabbari

Pubblicato il

da www.francescosantoianni.it Impazza la campagna stampa mainstream (Renzi – ieri, alla Leopolda – l’ha celebrata con un minuto di silenzio) contro l’Iran colpevole di avere impiccato Reyhaneh Jabbari la ragazza accusata di avere accoltellato a morte “l’uomo che aveva tentato di stuprarla”, e cioè il medico Morteza Abdolali Sarbandi; il quale, addirittura, sarebbe stato un “agente […]

Leggi tutto…


Indignazione a senso unico

Pubblicato il

da www.linterferenza.info Oggi, dal Corriere della Sera a Radio Onda Rossa (storica emittente dell’Autonomia Operaia romana), è una sola voce a parlare, quella dello sgomento nei confronti dell’uccisione di Reyaneh Jabbari, la giovane donna iraniana condannata a morte per aver ucciso l’uomo che avrebbe tentato di stuprarla – secondo la sua versione dei fatti – rea […]

Leggi tutto…


pandoratv banner

PandoraTV

Pubblicato il

[…]

Leggi tutto…