Ordina per

La spettacolarizzazione della guerra e la fabbrica del falso

Pubblicato il

di Alba Vastano da http://www.blog-lavoroesalute.org Un biennio di pandemia. Una guerra ad un nemico invisibile quanto letale. Ne usciamo, forse, da questa guerra che ha mietuto vittime in tutto il Pianeta. Ed è di nuovo guerra, ma questa volta il nemico, i nemici, sono fin troppo visibili e belligeranti. ‘ Non ci si ferma, finchè l’obiettivo […]

Leggi tutto…


giornali pila

Per contribuire alla lotta contro la guerra sul terreno dell’informazione

Pubblicato il

di Aginform Il torrente in piena della propaganda di guerra senza ritegno che si riversa in queste settimane sulle popolazioni dei paesi occidentali rende evidente quello che almeno i meno giovani tra noi avevano appreso già nei decenni scorsi dalle guerre americane e NATO dopo il crollo dell’URSS, dalle vicende delle torri gemelle di New […]

Leggi tutto…


guerra fuoco militari

All’armi siam buonisti!

Pubblicato il

di Michele Santoro Chiunque rivolga sulla guerra una obiezione al governo, all’Europa, alla Nato, agli americani o a Zelensky viene immediatamente definito putiniano. Ovvero un nemico. Al momento non può ricevere compensi o condurre trasmissioni televisive della Rai e deve essere insultato quando esprime le sue opinioni. Poi si vedrà. Massimo Gramellini, al contrario, ha […]

Leggi tutto…


Un grazie di cuore de l’AntiDiplomatico a Enrico Mentana e ai suoi “segugi”

Pubblicato il

da https://www.lantidiplomatico.it UN GRAZIE DI CUORE A ENRICO MENTANA E AI SUOI “SEGUGI” Se i segugi di Enrico Mentana non avessero deciso di bloccare la nostra pagina Facebook il 2 gennaio e poi metterla in shadowbanning. l’AntiDiplomatico non avrebbe aperto un Canale Telegram. Se i segugi di Enrico Mentana non avessero deciso di bloccare la […]

Leggi tutto…


“Bombe russe contro il memoriale della Shoah”. L’ennesima fake news resa virale dai “fact checkers”

Pubblicato il

da https://www.lantidiplomatico.it Russi contro Ebrei. È il tormentone di ieri con “notizie” quali Kiev, pioggia di missili: memoriale della Shoah (il Giornale) o Le bombe russe hanno colpito il memoriale della Shoah di Kiev, dove sono seppelliti 34mila ebrei (Fanpage) o VIDEO- Ucraina, i cittadini di Kiev visitano il memoriale dell’Olocausto dopo l’attacco russo (Ansa), o Ucraina, il memoriale del massacro degli […]

Leggi tutto…


censura

Ucraina: eclissi della ragione

Pubblicato il

di Francesco Galofaro, Università di Torino Ho passato il fine settimana a Tallinn, in Estonia, per un convegno. Al ritorno ho trovato un’Italia profondamente cambiata. Nel volgere di una manciata di ore, l’indignazione contro la guerra si è trasformata in interventismo, ovvero nel proprio contrario. Ma l’albero si riconosce dai frutti: può un albero buono […]

Leggi tutto…


Crisi in Ucraina: l’atteggiamento della rete

Pubblicato il

di Francesco Galofaro, Università di Torino La sentiment analysis della settimana non poteva non essere dedicata alla crisi ucraina. Nonostante i fatti abbiano smentito le previsioni americane sulla data dell’invasione russa e nonostante il gesto distensivo della Russia, che ha cominciato a ritirare le truppe dalla Crimea, si susseguono le accuse statunitensi e il clima […]

Leggi tutto…


Le Olimpiadi di Pechino: per la rete è un successo

Pubblicato il

Sentiment Analysis di Francesco Galofaro, Università di Torino La sentiment analysis della settimana è dedicata alla prima giornata delle olimpiadi di Pechino. Le nostre reti neurali hanno analizzato i 200 tweet più influenti con l’hashtag #Olimpiadi. L’analisi delle emozioni suscitate è incontrovertibile: si tratta di un successo mediatico, con un 75% di tweet che esprimono […]

Leggi tutto…


Sentiment Analysis: i candidati alla Presidenza

Pubblicato il

di Francesco Galofaro, Università di Torino Mentre era in corso la votazione che avrebbe incoronato Sergio Mattarella presidente della Repubblica per il secondo mandato, consolidando una prassi inaugurata da Giorgio Napolitano, abbiamo indagato le emozioni che nella scorsa settimana i principali candidati hanno destato nel popolo di twitter. Con una doverosa premessa metodologica: i nostri […]

Leggi tutto…


“Fact-checker” e blocco della pagina: la lettera de l’AntiDiplomatico a Facebook Italia

Pubblicato il

Riteniamo doveroso dare visibilità alla battaglia dell’antidiplomatico, battaglia combattuta in nome della libertà di stampa da https://www.lantidiplomatico.it/ L’AntiDiplomatico è anche su Telegram. Clicca qui per entrare nel nostro canale e rimanere aggiornato Facebook e la lunga marcia de l’AntiDiplomatico: vi aggiorniamo sul nostro primo passo. Dopo il blocco della nostra pagina del 2 gennaio deciso da fact checker appartenenti […]

Leggi tutto…


censura

Per la Libertà di Stampa. L’AntiDiplomatico e Facebook: inizia una lunga marcia

Pubblicato il

uniamo la nostra voce al coro di chi in questi giorni solidarizza con l’antidiplomatico Dopo il blocco di due giorni fa, la Pagina Facebook della testata giornalistica “l’AntiDiplomatico” è tornata attiva e potremmo pubblicare.  Ma è un “green pass” fittizio quello che ci hanno concesso gli uomini della “verità” al servizio di Zuckerberg: significa, come […]

Leggi tutto…


Sentiment analysis: il trattato del Quirinale nel giudizio della rete

Pubblicato il

di Francesco Galofaro e Marco Pondrelli Il trattato del Quirinale, firmato il 26 novembre da Emmanuel Macron e Mario Draghi, desta più di una perplessità. Il testo non ancora ratificato dal Parlamento, è una sorta di cornice vuota che insiste su cooperazione, consultazione e scambio, elencando una serie di materie. L’accordo ratifica un riavvicinamento tra […]

Leggi tutto…