Ordina per
Marushchynets

Scandaloso! Il console ucraino ad Amburgo si dichiara apertamente fascista, ma nella “democratica” Unione Europea chi si indigna? (video)

Pubblicato il

Nota del Partito Comunista di Ucraina da solidnet.org Traduzione dal russo di Mauro Gemma Petro Simonenko: lo scandalo con il Console dell’Ucraina ad Amburgo è la chiara dimostrazione dell’essenza fascista del regime nazi-oligarchico instaurato nel paese “Il fatto che il console dell’Ucraina ad Amburgo Vasily Maruschinets si sia dichiarato apertamente fascista non rappresenta un caso ma […]

Leggi tutto…


lituana fascisti

Il culto dei criminali nazisti in Lituania

Pubblicato il

di Giedrius Grabauskas, Fronte Popolare Socialista della Lituania (con nota del traduttore) da slfrontas.lt Traduzione dal russo di Mauro Gemma* Dal 1990 in Lituania si è iniziato a praticare il culto dei criminali nazisti, quelli che, nel 1941-1944, avevano partecipato al genocidio degli ebrei, all’annientamento di massa dei civili, dei comunisti, dei militanti del Komsomol, degli […]

Leggi tutto…


polonia strade comunisti

Contro la distruzione della memoria storica

Pubblicato il

Comunicato del Partito Comunista della Polonia da solidnet.org Traduzione di Marx21.it Condanniamo i cambiamenti dei nomi delle strade in Polonia voluti dal governo e il numero crescente di devastazioni e abbattimenti di monumenti che celebrano gli eroi della lotta contro il fascismo. Un recente esempio è rappresentato dallo smantellamento del Mausoleo dell’Armata Rossa a Trzcianka. I […]

Leggi tutto…


La Giornata della Vittoria a Donetsk

Pubblicato il

9 Maggio 2017, Repubblica popolare di Donetsk. Parata militare e Reggimento immortale in occasione della Giornata della Vittoria. Video di Eliseo Bertolasi. {youtube}YPDyZ9lzSzk{/youtube} […]

Leggi tutto…


Mosca, 9 maggio 2017. Il ricordo della vittoria sul nazi-fascismo

Pubblicato il

{youtube}wtGYKNtxRDw{/youtube} […]

Leggi tutto…


Chatsun: il massacro a lungo ignorato

Pubblicato il

da patriaindipendente.it La località russa ove avvenne il 25 ottobre 1941 una delle più atroci stragi naziste: fucilate sul posto 318 persone innocenti, tra cui 60 bambini. Durante l’occupazione tra il 1941 e il 1943 uccisi, bruciati e torturati a morte 75.274 cittadini Si è svolta a Brjansk il 17 e 18 novembre scorso la XI […]

Leggi tutto…


ucraina nazi raduno

All’ONU gli Stati Uniti respingono un documento di condanna del nazi-fascismo

Pubblicato il

da avante.pt Traduzione di Marx21.it Il 13 novembre, nel silenzio dell’apparato mediatico dominante occidentale, la terza commissione dell’ONU, competente in materia di diritti umani, ha approvato, nonostante l’opposizione degli Stati Uniti, un documento presentato dalla Federazione Russa, in cui si esprime il fermo rifiuto di ogni forma di esaltazione del nazismo e del razzismo, in qualsiasi […]

Leggi tutto…


ucraina statua lenin

In Ucraina si scatena la guerra alla memoria dei combattenti contro il nazifascismo

Pubblicato il

Dichiarazione del Partito Comunista di Ucrainada www.solidnet.org Traduzione di Marx21.it In occasione dell’anniversario della Liberazione del nostro paese, intendiamo richiamare l’attenzione dei nostri lettori, dei militanti antifascisti e delle loro organizzazioni, a cominciare dalla gloriosa ANPI alla vigilia del suo Congresso, sull’appello lanciato dal Partito Comunista di Ucraina in difesa della memoria antifascista, in un paese […]

Leggi tutto…