TIBET: MOSCA, DIALOGO CON DALAI LAMA È AFFARE INTERNO CINA

Mosca, prosegue il comunicato, spera che «le autorità cinesi facciano tutti i passi necessari per far cessare tutte le azioni illegali e assicurino al più presto la normalizzazione nella regione autonoma» del Tibet, che la Russia ritiene «parte inseparabile della Cina». Quanto alle Olimpiadi, Mosca si dice sicura che «la parte cinese garantirà il più alto livello dell’organizzazione dei Giochi olimpici, compresa anche la sicurezza sia degli sportivi che degli ospiti».(