Si è svolta la conferenza internazionale sulle basi militari

Si e’ svolta, dal 7 al 10 novembre 2005, a La Havana-CUBA la Conferenza Internazionale sulle Basi Militari Straniere.

Il Movimento Cubano per la Pace e la Sovranità dei Popoli, con il patrocinio delle Organizzazioni Non Governative di Cuba e di altri Paesi, ha tenuto la Conferenza Internazionale sulle Basi Militari Straniere (7 – 10 novembre 2005).

Ricercatori, organizzazioni di professionisti, politologi, giuristi, storici, economisti, scienziati e altre persone interessate, hanno esposto le proprie riflessioni nel corso del dibattito relativo alla prova che le Basi Militari Straniere costituiscono una minaccia permanente alla pace.

Nell’ambito dell’evento, si e’ riunito il Comitato Organizzatore Internazionale della Conferenza Mondiale contro le Basi Militari che si costituirà nel 2006, dove verrà decisa la sede e la data della stessa.

Alla Conferenza erano presenti delegati di: Austria, Belgio, Brasile, Canada, Congo, Cuba, Equador, Spagna, USA, Filippine, Grecia, Italia, Giappone, Messico, Olanda, Paraguay, Portogallo, Repubblica Domenicana, Svezia, Svizzera, Venezuela, Viet Nam

PROGRAMMA DELLE RELAZIONI E DELLE INIZIATIVE

7 novembre ’05

Situazione e prospettive delle basi militari straniere in America

Intervento speciale della D.ssa Olga Mirando, Presidente della Associazione Cubana di diritto internazionale della Unione Nazionale Giuristi Cubani

Sezione 1

Relazione tenuta dal dr. Luis M. Cuñarro, Vicepresidente del Centro di Studi di Informazione della Difesa sul tema: “Le basi militari nello schema del riordinamento militare dell’imperialismo contemporaneo”

Relazione tenuta da David Alvarez Dieppa (AUNA) sul tema: “Basi militari e risorse naturali in America Latina”

Sessione plenaria sull’America

Sezione 2

Relazione tenuta dalla prof. Melanine Ziegler, Miami University (Ohio, U.S.A.) sul tema: ” La base navale di Guantanamo e la cooperazione statunitense/cubana”

Relazione tenuta da Rebeca Pérez Ramos, dell’Istituto Superiore di Relazioni Internazionali sul tema: “Violazioni del diritto internazionale umanitario verso i prigionieri internati nella base navale di Guantanamo”

8 novembre ’05

Problemi attuali delle basi militari straniere in Asia e Oceania

Intervento speciale di Hebert Dozena, Presidente del Comitato organizzatore internazionale contro le basi militari

Sezione 3

Relazione tenuta da Tadaaki Kawata, Presidente del comitato per la pace giapponese, membro del segretariato del Consiglio Mondiale per la Pace sul tema: “Basi militari in Giappone”

Relazione tenuta da Bianca Rodríguez Suero (CEAO) e Ulman Carmona Ramos

(MOVPAZ) sul tema: “Okinawa: la politica di sicurezza nippo-statunitense e la resistenza popolare”

Relazione tenuta da Leyde E.Rodríguez Hernández, professore dell’Istituto Superiore di Relazioni Internazionali “Raul Roa García” sul tema: “Le armi nello spazio e l’unilateralismo della politica estera di G.W. Bush”

Sessione plenaria sull’Europa – Problemi attuali delle basi militari in Europa

Intervento speciale di Pol De Vos, Presidente della Lega Antimperialista del Belgio

Sezione 4

Relazione tenuta da Alfio Nicotra (dip. Esteri PRC) sul tema: “Le basi militari in Italia”

Relazione tenuta da Roland Marounek, Belgio sul tema: ” le tre basi militari della NATO in Belgio: Bruxelles (amministrativa), Shape (militare) Oleine Brogel (armi nucleari)

Relazione tenuta da un rappresentante del Centro di Iniziativa Proletaria di Sesto San Giovanni (MI – Italia) sul tema: “Le basi militari straniere e il loro impatto negativo ambientale e sociale nelle zone del paese dove sono dislocate”

Sezione 5

Relazione tenuta da Valter Lorenzi (circ. Agorà Pisa) del Comitato Italiano per il Ritiro immediato delle truppe dall’Iraq sul tema: “Contro il sistema delle basi USA – NATO in Italia – Chiudere le retrovie della guerra infinita”

Intervento di Bruno Steri (Prc Essere Comunisti) del Comitato Italiano per il Ritiro immediato delle truppe dall’Iraq, IL RIASSETTO DELLA PRESENZA MILITARE NATO E USA NEL BACINO DEL MEDITERRANEO

Relazione tenuta da Michele Michelino del Centro di Iniziativa Proletaria “G. Taganelli” (MI – Italia) sul tema: Necessità dell’unione internazionale del proletariato e dei popoli oppressi nella lotta contro il capitalismo e l’imperialismo”

Relazione tenuta da Mariella Cao di “Gettare le basi”, Sardegna sul tema : “Sardegna, un’isola in lotta contro le basi italiane, NATO e USA

Relazione tenuta da Christiane Drumel e Lena Vanderbruggen (Belgio) sul tema: “Stop USA come movimento per la pace in Belgio ed in Europa”.

9 novembre ’05

Visita alla base militare USA di Guantanamo ed alle brigate di difesa dell’ esercito cubano

10 novembre ’05

Situazione e prospettive delle basi militari straniere in Africa e Medio Oriente e la lotta delle donne contro le basi militari

Intervento speciale del dr. Rodolfo Puente Ferro, presidente dell’Associazione di amicizia Cuba- Africa

Sezione 6

Relazione tenuta dal Generale di brigata in pensione Juan B. Pujol Sánchez sul tema: “Attualità delle basi militari e la presenza militare straniera in Africa”

Relazione tenuta da Ana Milagros Martínez (Federazione Donne Cubane) sul tema: “Donne, basi militari e conflitti armati”

Relazione di Lidia Parra e Aleida Legón (FDIM) sul tema: ” La Federazione Democratica Internazionale delle Donne nella sua lotta contro le basi militari”

Approvazione del “piano di azione”

Approvazione della Relazione

Dichiarazione Finale