Nasce il comitato per una nuova scala mobile anche nelle Marche

COMUNICATO STAMPA
COMITATO “PER UNA NUOVA SCALA MOBILE”
REGIONE MARCHE

Sabato 11 Marzo 2006 presso la sede della C.U.B. – R.d.B. ad Ancona si sono ritrovate varie forze politiche culturali e sindacali con l’obiettivo di dare vita al Comitato regionale “PER UNA NUOVA SCALA
MOBILE”.
La discussione ha avuto come tema centrale la perdita di potere d’acquisto dei salari e delle pensioni, le scelte neo-concertative del sindacato confederale, la contiguità con la campagna per il reddito sociale, gli impegni per le prossime uscite in tutta la regione con i banchetti per la raccolta firme, già in alcune realtà è avviata con successo.
E’ stata sottolineata l’importanza del voto alla mozione in appoggio alla campagna, avutosi venerdì, da parte del Consiglio Comunale di
Jesi.
Nei prossimi giorni sarà prodotto un appello ai candidati alle prossime elezioni affinché prendano impegno formale nei loro comizi, sulla stampa, a sostegno della raccolta di firme e perché nella prossima legislatura la questione della scala mobile sia posta all’ordine del giorno dei lavori parlamentari.

ADERENTI:
A.C.U. Associazione Consumatori Utenti-
A.L.L.P – Pesaro-
ATTAC –
ASS. CULTURALE “PUNTO ROSSO”JESI-
CIB – UNICOBAS –
C.U.B. – R.d.B.-
LABORATORIO SOCIALE-
LUPO – OSIMO-
PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI-
PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA-
RETE 28 APRILE in C.G.I.L.-
SINCOBAS-
SNATER-
UNIONE INQUILINI-
VERDI-

Singole Individualità:
A.PACELLA Presidente IV Circoscrizione-Ancona
A.Bartolomeo CARTOCCI -ATTORE
A.NAPOLITANO -Regista teatrale
Paolo PASCUCCI
Rossana MONTECCHIANI – Assessore Lavori Pubblici -Comune di JESI