La Sezione italiana della Sinistra Europea bocciata dal PRC della Sardegna

Il Secondo Congresso Regionale del PRC Sardegna boccia la “precipitazione” del Segretario Nazionale Fausto Bertinotti all’ultimo CPN. Nel corso dei lavori infatti i delegati hanno respinto, con ben 56 voti contro e 46 a favore, l’Ordine del Giorno sulla costituzione della Sezione italiana del Partito della Sinistra europea, come nuovo soggetto politico verso cui deve tendere la rifondazione comunista. Anche questo dato conferma che in Sardegna la maggioranza nazionale rimane minoritaria.