La Cina è diventata nel 2009 il primo Paese esportatore del pianeta.

La Repubblica Popolare Cinese, almeno secondo i dati relativi ai primi undici mesi del 2009, è diventata il numero uno delle esportazioni mondiali, sorpassando per la prima volta la Germania, precedente primatista su scala internazionale.

I dati forniti l’8 gennaio 2009 dall’ufficio di statistica tedesco confermano che si è in presenza di una svolta e di un punto di non-ritorno nei rapporti di forza economici tra le principali potenze mondiali, come ha ammesso anche Andrea Tarquini sulla Repubblica: le esportazioni tedesche, infatti, da gennaio a novembre 2009 hanno toccato il valore di 1.050 miliardi di dollari, mentre quelle cinesi hanno raggiunto una massa globale pari a 1.070 miliardi.

Proprio agli inizi di gennaio del 2010, la Cina ha raggiunto inoltre altri due notevoli successi sul fronte economico nazionale, sorpassando gli USA per il numero complessivo di auto nuove vendute/prodotte sul mercato interno e diventando per la prima volta il principale protagonista mondiale dell’automobile, ed è entrata allo stesso tempo tra i cinque maggiori produttori ed inventori nel campo della medicina rigenerativa.

Nel 2009 la Cina è diventata anche il Numero 1 a livello mondiale in termini di prodotto nazionale lordo (a parità di potere d’acquisto), scavalcando gli Stati Uniti e diventando pertanto la principale potenza economica del pianeta.

—————

da www.lacinarossa.net

Fonte: it.finance.yahoo.com, 8 gennaio 2010, “Cina: sorpassa Germania e diventa Numero 1 mondiale dell’export”.