IRAQ: ESERCITO USA FA IRRUZIONE IN UN ASILO A BAGHDAD

Il governo di Baghdad si è dichiarato oggi estraneo all’operazione condotta da militari americani in un asilo della capitale. Secondo le autorità di Baghdad, i soldati statunitensi – che nella struttura non hanno trovato terroristi o armi nascoste – hanno causato danni, rompendo giocattoli e distruggendo porte e finestre prima di procedere all’arresto di tre vigilanti armati della scuola Al Kanari. L’istituto è situato nel quartiere sciita di Sadr City, roccaforte dell’Esercito del Mahdi, la milizia controllata dall’imam radicale Muktada al Sadr