Chiesta nel mondo la fine del blocco USA contro Cuba

Oltre settemila artisti e intellettuali di tutto il mondo hanno chiesto oggi la fine immediata del blocco degli Stati Uniti contro Cuba. Scrittori, giornalisti, drammaturghi, insegnanti, professori universitari e ingegneri, tra gli altri, hanno firmato l’appello degli artisti e degli intellettuali cubani dal titolo “Con Cuba oggi”, che chiede anche la promozione di azioni solidali verso l’Isola, colpita dal passaggio di due potenti uragani. Il documento, pubblicato nel sito-web www.concubahoy. cult.cu, ricorda che Cuba ha chiesto a Washington di levare almeno per sei mesi le restrizioni per l’acquisto di alimenti e di materiali da costruzione. Cuba ha fatto questa richiesta rifiutando una donazione degli Stati Uniti di cinque milioni di dollari, poiché ha considerato di non poterla accettare dal paese che mantiene un blocco che in quasi mezzo secolo ha causato perdite per oltre 93.000 milioni di dollari, secondo dati ufficiali.