Jazenjuk ha detto che l'Unione Sovietica invase la Germania e l'Ucraina

E-mail Stampa PDF

da comunicati.russia.it

Il politico ucraino ha spiegato la sua visione della storia in una trasmissione alla stazione televisiva tedesca ARD.

Il Primo ministro ucraino Jazenjuk ha fatto una scoperta rivoluzionaria che sorprenderà sia storici professionisti che semplici cittadini. In un'intervista con una TV tedesca, durante un viaggio a Berlino, ha detto che è stata l'Unione Sovietica ad attaccare la Germania e allo stesso tempo l’Ucraina nel 1941.

Noi tutti ricordiamo bene l'invasione dell'Unione Sovietica della Germania e dell'Ucraina - ha detto Jazenjuk al canale TV tedesco ARD. - Non dobbiamo permettere che questo accada. E nessuno ha il diritto di riscrivere i risultati della Seconda guerra mondiale, come sta cercando di fare il Presidente russo.

Il capo del governo ucraino spesso carica di retorica militarista parlando di Russia, in particolare con i giornalisti e politici occidentali. Nel mese di marzo, durante il referendum in Crimea, Jazenjuk aveva affermato che la Russia ha attaccato la repubblica autonoma e aveva invitato gli Stati Uniti e l'Unione europea a convocare una commissione con la partecipazione dei Ministri della Difesa dell'Ucraina, Stati Uniti e Regno Unito.


CONTINUA A LEGGERE