Il leader comunista ucraino incontra il GUE/NGL

E-mail Stampa PDF

Il leader del Partito Comunista d’Ucraina Petro Simonenko è partito per Bruxelles dove incontrerà Gabriele Zimmer, presidente del gruppo della Sinistra Unitaria Europea / Sinistra Verde Nordica (GUE/NGL) al Parlamento Europeo.

"Durante l'incontro discuteremo dell’immobilità dell’attuale governo di fronte al crescente conflitto tra l'Ucraina e la Russia, dell’ondata nazionalista-fascista nel paese, così come dell'iniquità e dell'illegalità imperanti in questo momento”, ha dichiarato a GolosUA Petro Symonenko, chiarendo lo scopo della visita. “Inoltre, si discuterà delle persecuzioni, delle minacce che i membri del gruppo parlamentare del Partito Comunista d’Ucraina affrontano quotidianamente, anche a rischio della propria vita, del tentativo di bloccare il nostro lavoro parlamentare e dell’occupazione della sede del nostro comitato centrale nella capitale".


Il segretario del Partito Comunista si aspetta comprensione e sostegno efficace dagli europarlamentari che a breve si recheranno in Ucraina al fine di capire le circostanze e trovare le soluzioni.

Fonte: https://www.facebook.com/ucrainaantifascista