Il Ministero degli Esteri russo fa il bilancio del 2013

E-mail Stampa PDF

da italian.ruvr.ru

Negli ultimi giorni del 2013, il vice Ministro degli Esteri Sergej Rjabkov ha risposto alle domande de “La Voce della Russia”, e ha enunciato i principali risultati politici e diplomatici ottenuti.

Uno dei principali eventi dell'anno è stato l'inizio del processo di liquidazione delle armi chimiche siriane. Qual è il ruolo delle organizzazioni internazionali, nonché degli esperti e dei diplomatici russi?

La questione si trova ora in una fase estremamente delicata e di responsabilità. Dopo che il 14 settembre a Ginevra si è riusciti a raggiungere l’accordo russo- americano, sono state prese tutta una serie di decisioni delle Nazioni Unite e dall'Organizzazione, sulla proibizione delle armi chimiche.


CONTINUA A LEGGERE