Interferone alfa 2B: il farmaco cubano usato in Cina contro il coronavirus

E-mail Stampa PDF

cuba bambina w350Fonte: Cubadebate

da https://www.lantidiplomatico.it

Nella lotta della Cina contro il coronavirus c’è un contributo importante che arriva da Cuba. Si tratta del farmaco Interferone alfa 2B, che troviamo nell’elenco di quelli scelti dalla Commissione Nazionale Sanitaria Cinese per affrontare il virus. 

Nel suo account Twitter il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha scritto: «Interferone alfa 2B: la medicina cubana usata in Cina contro il coronavirus. Il nostro sostegno al governo e al popolo cinese nei loro sforzi per combattere il coronavirus». 

Leggi tutto...

L'ONU divulga un rapporto sulle imprese collegate alle colonie israeliane e il loro impatto sui diritti dei palestinesi

E-mail Stampa PDF

Palestinian refugees 003di Moara Crivelente*

da https://cebrapaz.org.br

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

Dopo quattro anni di attesa, l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani ha pubblicato il 12 febbraio un rapporto sulle imprese collegate alle colonie israeliane nel territorio palestinese occupato, elencate in un database. La sua pubblicazione è un altro risultato raggiunto dai palestinesi e dalle organizzazioni di solidarietà nel loro instancabile lavoro nell'ambito delle organizzazioni internazionali che a queste forniscono il loro sostegno nella lotta per porre fine all'occupazione militare e alla colonizzazione israeliana

Leggi tutto...

La memoria è un ingranaggio collettivo

E-mail Stampa PDF

valerio verbanoriceviamo e pubblichiamo

di Alba Vastano

da http://www.blog-lavoroesalute.org

Sono passati 40 anni da quel maledetto 22 febbraio 1980 e il nome di Valerio, la sua vita, la sua storia tremenda vivono nella memoria di migliaia di persone. Abbiamo la ‘prova provata’ che una vita troncata dalla violenza feroce, dalla viltà e dalla immonda mano fascista, com’è stata quella di Valerio Verbano e di tante vittime per mano fascista, non finirà mai nell’oblio. Nessuno, fra coloro che credono e lottano contro ogni violenza e che scelgono di schierarsi dalla parte delle vittime dell’odio politico e del razzismo, può dimenticare quell’omicidio che ha segnato un’epoca tragica, fatta di una spirale di violenze e di vendette fra gruppi politicamente rivali.

Leggi tutto...

La Bolivia conferma che le cosiddette “rotture democratiche” in realtà sono colpi di Stato

E-mail Stampa PDF

bolivia colpodistatomoralesdi Emir Sader*

da https://www.alainet.org

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

Da quando ha adottato la sua nuova strategia, la destra latinoamericana ha cercato di far credere che ha battuto le leadership progressiste latinoamericane con mezzi democratici, attraverso mobilitazioni popolari e civiche della "società civile" contro governi che avrebbero infranto il quadro istituzionale, commesso arbitrarietà, attentato contro la democrazia.

Leggi tutto...

Pandemia del virus della paura

E-mail Stampa PDF

coronavirus botteridi Manlio Dinucci

da il manifesto 25 febbraio 2020

Premesso che il Coronavirus non va sottovalutato e che si devono seguire le 10 regole preventive del Ministero della salute, occorre  adottare una 11a regola fondamentale: impedire il diffondersi del virus della paura. 

Esso viene sparso soprattutto dalla televisione, a partire dalla Rai che dedica i telegiornali quasi interamente al Coronavirus. Il virus della paura penetra così in ogni casa attraverso i canali televisivi. 

Leggi tutto...

Free Assange

E-mail Stampa PDF

AssangeAll’interno della Campagna internazionale per la liberazione e contro l’estradizione di J. Assange, il CIVG che ne è parte, organizza una serata di informazione e denuncia, presentando il libro “Giornalisti comprati” di Udo Ulfkotte, Zambon Ed., tradotto e curato dal Prof. Diego Siragusa del Comitato scientifico del CIVG.

Difendere Julian Assange e il diritto di pubblicare. Difendere Chelsea Manning e tutti i giornalisti e informatori che divulgano la verità e denunciano falsità e disinformazione professionalizzata. LIBERTA’ e GIUSTIZIA PER JULIAN ASSANGE!

Leggi tutto...

A pensar male…

E-mail Stampa PDF

coronavirusriceviamo e pubblichiamo

di Francesco Cappello

C
hi guadagna dalla diffusione della paura da contagio? 

I colossi farmaceutici privati quotati in borsa. 

Per appurarlo basta osservare gli andamenti borsistici. Chi aveva puntato i propri investimenti, per fare un esempio, su trasporti aerei o aziende che fondano la propria attività sul turismo (migliaia i voli cancellati), sono indotti a venderle e comprare azioni di istituti che mostrano di impegnarsi nel settore della ricerca di vaccini contro il virus. 

Leggi tutto...

Maduro: “Il Brasile si prepara ad attaccare il Venezuela”

E-mail Stampa PDF

venezuela maduro fotodi Mauro Gemma per Marx21.it

Il presidente Nicolás Maduro ha accusato il suo omologo brasiliano, Jair Bolsonaro, di ospitare ed addestrare ex militari venezuelani che hanno disertato allo scopo dichiarato di preparare un attacco armato contro il Venezuela.

Il presidente venezuelano ha denunciato che in tal modo il Brasile si appresta ad aggredire il Venezuela. 

Leggi tutto...

Xi Jinping Governare la Cina

E-mail Stampa PDF

xi jinping bandierapccriceviamo e volentieri pubblichiamo

di Giuseppe Amata

recensione al libro: 
XI JINPING, Governare la Cina, vol. II, Giunti, Firenze, 2019.

E’ uscito nel novembre del 2019 per i tipi della Giunti editore il secondo volume di Xi Jinping, 
Governare la Cina e contiene i principali discorsi pronunciati in assisi nazionali e internazionali nel periodo 2014-2017 (il primo volume per i tipi dello stesso editore era uscito nel 2016 e riportava scritti e discorsi fino al 2014).

Leggi tutto...

Sulla crisi strutturale della sinistra

E-mail Stampa PDF

intellettuali librodi Alessandro Pascale

da https://intellettualecollettivo.it

Il 2 febbraio il compagno Gordan Stosevic mi ha contattato per pormi alcune domande sull’attualità politica italiana ed internazionale, concentrando l’attenzione sulle problematiche riguardanti il movimento comunista. L’intervista sarebbe dovuta uscire sul suo sito Ilgridodelpopolo.com; Stosevic si è visto però impossibilitato a pubblicare il pezzo in questione dato che il suo sito è stato nel frattempo oggetto di un attacco informatico.

Leggi tutto...

Un sacerdote racconta come Hezbollah ha protetto con eroismo i cristiani in Siria

E-mail Stampa PDF

Aleppo CattedraleSEliadeiMaronitdi Mohammed Eid

da http://www.resumenlatinoamericano.org

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

Molti cristiani siriani ringraziano la resistenza (chi combatte a fianco del legittimo governo siriano che difende la sovranità del suo paese, messa a repentaglio dall’imperialismo e anche dai suoi propagandisti a libro paga per spargere fake news, Ndt) per aver permesso loro di rimanere nelle proprie città e villaggi che sono state attaccate dai terroristi di Takfiri.Hezbollah ha collaborato con l'esercito siriano per difendere queste comunità cristiane.

Padre Elias Zahlawi, pastore della Chiesa di Nostra Signora di Damasco,
ha riferito al media libanese Al-Ahed News chela presenza di Hezbollah è diventata sinonimo di sicurezza, soprattutto perché i combattenti della resistenza rispettano pienamente tutte le sedi sante Cristiane nel Paese.

Leggi tutto...

Cina e Vaticano, un dialogo possibile

E-mail Stampa PDF

Red Chinariceviamo e volentieri pubblichiamo

di Maria Morigi

La Repubblica Popolare Cinese è oggi uno Stato laico che tutela varie religioni portatrici di tradizioni radicate nel proprio passato remoto, ma che ammette anche – con regole costituzionali precise – religioni di origine straniera. Così come riconosce ufficialmente e tutela con legislazione specifica le varie minoranze etniche (56 Minzu). Il diritto cinese tuttavia si limita a normare l’aspetto religioso solamente in relazione all’integrità dello Stato, il quale riconosce le religioni straniere del cristianesimo (cattolico e protestante) e dell’ islam. L’ebraismo non ha mai richiesto il riconoscimento dello Stato.

Dal 1951 si erano interrotti i rapporti diplomatici tra Pechino e la Santa Sede e perdurava una polemica che ha talvolta raggiunto toni apocalittici, per denunce e falsità date in pasto alla stampa, così da convincere gli occidentali che in Cina fosse in atto una persecuzione ai danni dei cristiani. 

Leggi tutto...

Comitato per la Liberazione di Julian Assange

E-mail Stampa PDF

AssangeAderiamo e partecipiamo al presidio e quindi vi giriamo la comunicazione del Comitato per La Liberazione di Julian Assange:

SABATO 22 FEBBRAIO, DALLE ORE 17, PIAZZA DEL LIBERTY, MILANO. 

Il Comitato per la Liberazione di Julian Assange - Italia andrà a manifestare davanti al Consolato britannico di Milano in difesa di Julian Assange.

Le udienze del processo contro di lui, che potrebbero portare alla sua estradizione negli Stati Uniti, inizieranno infatti a partire da lunedì 24 febbraio.

Chiedere la sua libertà significa difendere la nostra libertà.

Questo è un appello a tutti i sinceri democratici che vogliono informazione libera per poter decidere liberamente.

Ci ritroviamo sabato 22 febbraio, dalle ore 17:00, in piazza del Liberty a Milano.

https://facebook.com/events/s/milano-per-julian-assange-pres/3009283085783207/

Contro il golpe e con il “movimento al socialismo”

E-mail Stampa PDF

Bolivia inigenas1 700x325da http://www.prcbergamo.it

Sabato 22 febbraio 2020 a Bergamo PRESIDIO in Piazza Vittorio Veneto alle ore 15.00

Dopo la netta vittoria di Evo Morales alle elezioni presidenziali del 20 ottobre scorso, in Bolivia è stato attuato dalle destre fasciste, con l’appoggio degli Usa, un golpe che ha deposto il Presidente legittimo. Più di 30 persone sono state uccise dall’esercito e molti militanti, dirigenti ed ex ministri del “Movimento al Socialismo” (MAS) arrestati e le loro case vandalizzate e bruciate. 

 Si è instaurato un clima di terrore che ha come obiettivo quello di cancellare le grandi conquiste sociali dei 14 anni di governo di Evo Morales che hanno migliorato notevolmente le condizioni di vita dei ceti popolari e dei popoli indigeni, sradicato l’analfabetismo e nazionalizzato le risorse energetiche a favore dei classi più povere.

Leggi tutto...

Condanniamo gli attacchi contro le libertà democratiche e la pace in El Salvador

E-mail Stampa PDF

Antiimperialismo caracas 647x315Dichiarazione del Partito Comunista del Venezuela

da http://www.solidnet.org

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

Il Partito Comunista del Venezuela (PCV) condanna gli attacchi dell'attuale governo di Nayib Bukele contro le libertà democratiche e la pace in El Salvador, che sono stati il risultato di grandi sacrifici del popolo salvadoregno contro la tirannia di governi al servizio degli interessi e dei diktat dell'imperialismo USA, così come di un decennio di lotta popolare armata contro queste condizioni di oppressione.

L'attuale governo di El Salvador ha iniziato una pericolosa strada per rompere l'ordine costituzionale del paese, mancando di rispetto ai poteri e alle procedure del Parlamento allo scopo di far approvare forzatamente il progetto di prestito internazionale reazionario volto a sviluppare il suo piano di militarizzazione della società e approfondire la repressione indiscriminata della gioventù salvadoregna, con il pretesto inventato della lotta contro l'insicurezza.

Leggi tutto...

La tragica guerra alla Siria

E-mail Stampa PDF

aleppo bambino maceriePubblichiamo l'appello per la costituzione di un Comitato per la solidarietà con la Siria e l'informazione contro la guerra

Da quasi dieci anni la Siria è teatro di una guerra devastante che ha causato cinquecentomila morti e milioni di sfollati, all'interno del paese e all'estero. Scopo della guerra era ed è è la sconfitta militare del governo siriano presieduto da Bashar Assad. Meno chiaro è chi, da anni, stia conducendo la guerra e cosa si proponga di sostituire all’ attuale assetto politico del paese. 

Non si può descrivere un conflitto così lungo e complesso in poche righe, ma, per capire che non si tratta di una semplice guerra civile tra schieramenti siriani contrapposti, è sufficiente sapere che dall’ inizio della guerra operano nel paese decine di migliaia di combattenti non siriani e che la coalizione delle milizie armate anti governative, anche quando fino a metà 2013 ne era componente organica lo Stato islamico di Al Baghdadi, è stata sempre sostenuta ufficialmente dagli “Amici della Siria”, undici paesi appartenenti alla Nato o alle petromonarchie del Golfo Persico. 

Leggi tutto...

Il futuro dell’America sempre più armato

E-mail Stampa PDF

dinucci libridi Manlio Dinucci

il manifesto 18 febbraio 2020

Il «Budget per il futuro dell’America», presentato dal Governo Usa, mostra quali sono le priorità dell’Amministrazione Trump nel bilancio federale per l’anno fiscale 2021 (che inizia il 1° ottobre di quest’anno). 

Anzitutto ridurre le spese sociali: ad esempio, essa taglia del 10% lo stanziamento richiesto per il Dipartimento della Sanità e dei Servizi Umanitari. Mentre le stesse autorità sanitarie comunicano che la sola influenza ha provocato negli Usa, da ottobre a febbraio, circa 10.000 morti accertati su una popolazione di 330 milioni. 

Leggi tutto...

Pagina 5 di 282