World Socialism Studies

E-mail Stampa PDF

Una nuova rivista edita in Cina apre una grande finestra sul socialismo mondiale

Andrea Catone, direttore della rivista MarxVentuno

ENGLISH VERSION

Iniziamo qui la pubblicazione – in inglese e in italiano – degli abstract dei numeri di World Socialism Studies, la nuova rivista diretta da Li Shenming, edita dal World Socialism Research Center (Centro Studi del Socialismo Mondiale) presso l’Accademia Cinese delle Scienze Sociali (CASS). Il World Socialism Research Center organizza da diversi anni – nel mese di ottobre – importanti convegni internazionali, con la partecipazione di centinaia di studiosi e ricercatori di tutto il mondo, su temi di grandissima rilevanza quali “la situazione attuale e le tendenze di sviluppo del socialismo mondiale e del pensiero della sinistra” (2013); “la globalizzazione del socialismo, esito inevitabile del percorso dell’umanità” (nel 2014, 20° anniversario della costituzione del World Socialism Research Center); “rivoluzioni colorate ed egemonia culturale” (2015); “il marxismo nel XXI secolo” (2016).


Si arricchisce così lo spettro di pubblicazioni e iniziative degli istituti della CASS dedicati al marxismo e al socialismo. Ai lettori di MarxVentuno e ai frequentatori del sito www.marx21.it, oltre al Centro Studi sul socialismo mondiale (delle cui iniziative abbiamo pubblicato report e alcuni interventi nei numeri precedenti della nostra rivista) è nota anche l’attività dell’Accademia cinese di marxismo (in Marx in Cina abbiamo pubblicato alcuni saggi dei suoi ricercatori ed è in corso di pubblicazione un nuovo libro in italiano e in inglese con altri scritti). Con l’Accademia cinese di marxismo abbiamo copromosso in Italia negli ultimi tre anni interessanti convegni sul socialismo cinese (di quello del 2015 sono stati pubblicati gli atti nel numero speciale di MarxVentuno, col titolo “La via cinese”).

La rivista World Socialism Studies, in continuità con l’attività che da anni svolge il World Socialism Research Center, si propone – come ci dice il compagno Wang Liquiang – di promuovere la cooperazione con riviste e centri studi in tutto il mondo, nella prospettiva di una critica serrata del capitalismo e dell’imperialismo in tutti i loro aspetti e di un’avanzata comune verso il socialismo. 

La rivista MarxVentuno, insieme con il sito, si sente e intende essere parte attiva di questo lavoro collettivo a livello mondiale, cui i comunisti e i marxisti cinesi stanno dando in questi ultimi anni un apporto sempre più rilevante.

Il primo numero di World Socialism Studies è uscito nell’autunno 2016. Ne sono seguiti altri tre. Li presenteremo nei prossimi giorni ai nostri lettori, aprendo così un’altra finestra sul socialismo mondiale.