Storia, teoria e scienza

Le condizioni oggettive per un processo rivoluzionario

E-mail Stampa PDF

lenin pascaledi Alessandro Pascale

Quello che segue è il capitolo 15.5 di A. Pascale, 
Il totalitarismo liberale. Le tecniche imperialiste per l'egemonia culturale, La Città del Sole, Napoli 2018, pp. 442-444. Con il presente scritto continuiamo (per recuperare gli scritti precedenti si veda qui), in anteprima per Marx21.it, la pubblicazione del capitolo finale dell'opera, in cui dopo aver posto le premesse analitiche e presentato per grandi linee la “questione cinese”, si cerca di trarne alcune conclusioni politiche. 

Leggi tutto...

La possibile soluzione della globalizzazione cinese

E-mail Stampa PDF

marx xidi Alessandro Pascale

[INTRODUZIONE - Quello che segue è il capitolo 15.4 di A. Pascale, 
Il totalitarismo liberale. Le tecniche imperialiste per l'egemonia culturale, La Città del Sole, Napoli 2018, pp. 438-442. Con il presente scritto continuiamo (per recuperare gli scritti precedenti si veda qui), in anteprima per Marx21.it, la pubblicazione del capitolo finale dell'opera, in cui dopo aver posto le premesse analitiche, si cerca di trarne alcune conclusioni politiche. Il presente scritto tiene conto implicitamente anche delle analisi svolte sulla Cina e sul cosiddetto “terzo mondo” presenti nella Storia del Comunismo.

Leggi tutto...

Recensione a Karl Marx, Manoscritti matematici, a cura di Agusto Ponzio, Milano, Pgreco, 2020

E-mail Stampa PDF

Cover Marx manoscritti matematici. 2020a cura di Francesco Galofaro per Marx21.it

Università di Torino

Al pensiero di star recensendo un libro di Carlo Marx non riesco a trattenere un sorriso. Come presentarlo? «Filosofo dalle solide radici hegeliane, autore di opere controverse, non si è affermato in accademia perché coinvolto in attività politiche sovversive»? «Talento poliedrico, che spazia dalla filosofia critica alla scienza politica, dalla sociologia all’economia»? Forse non sarebbe neppure il caso di presentare l’autore della filosofia politica più duratura della storia delle idee, non fosse che, non più tardi di quest’anno, un mio studente mi ha scritto ‘Marcs’ in una tesina…

Leggi tutto...

Un colloquio con lo storico Günther Grabner in occasione del 75º anniversario della liberazione

E-mail Stampa PDF

bandierarossaZeitung der Arbeit, Giornale del PdA, 16 giugno 2020

da https://zeitungderarbeit.at

Traduzione in italiano a cura di Enzo Pellegrin

Una conversazione con lo storico Günther Grabner per il 75esimo anniversario della liberazione. Al centro dell'attenzione è stato il ruolo delle comuniste e dei comunisti nella resistenza antifascista e nazionale contro il fascismo tedesco del 1938 - 45 in Austria.

Leggi tutto...

I 75 anni della Grande Vittoria: responsabilità comune di fronte alla storia e al futuro

E-mail Stampa PDF

reichstag bandierarossaQuesto testo del Presidente Putin è interessante perché, pur non essendo stato scritto da un comunista, riconosce gli indubbi meriti del popolo sovietico e dei suoi dirigenti nella sconfitta del nazismo. Oltre a ciò vengono puntualmente denunciati gli ammiccamenti che ebbero i paesi occidentali verso Hitler in chiave antisovietica. Pur non essendo condivisibile in ogni suo passaggio il testo è interessante e storicamente ben documentato

di Vladimir Putin

da https://it.sputniknews.com

Sono passati 75 anni dalla fine della Grande guerra patriottica. In questi anni si sono avvicendate diverse generazioni. È mutato l’assetto politico del nostro pianeta. Non esiste più l’Unione Sovietica che ha riportato un’epica e definitiva vittoria sul nazismo salvando così il mondo intero. Gli eventi stessi di quella guerra, poi, sono persino per chi vi ha partecipato un ricordo lontano. Ma allora perché in Russia il 9 maggio è la celebrazione più importante mentre il 22 giugno la vita si ferma e si stringe un nodo alla gola?

Leggi tutto...

Losurdo internazionalista: un itinerario storiografico-filosofico

E-mail Stampa PDF

losurdo 500pxpubblichiamo la seconda parte del saggio su Domenico Losurdo

di Davide Ragnolini

da https://www.lafionda.org

A due anni dalla scomparsa di Domenico Losurdo (1941-2018), col presente contributo si intende offrire una chiave di lettura inedita, almeno in certa misura, del suo intero itinerario storiografico-filosofico, incentrando quale specifica 
Kern della pluridecennale ricerca del filosofo italiano la sua riflessione internazionalistica.

Leggi tutto...

Domenico Losurdo tra conflitto e relazione. Un itinerario storiografico-filosofico

E-mail Stampa PDF

losurdo 02un ricordo di Domenico Losurdo pubblicato in occasione dei due anni della sua morte

di Giulio Menegoni

da https://www.lafionda.org

Oggi, 28 giugno 2020, ricorre il secondo anniversario della morte di Domenico Losurdo, insigne filosofo e storico italiano. Scrittore assai prolifico, la sua scomparsa ci ha lasciati privi di una voce severa, capace di giudicare con luminosa coscienza aspetti centrali della storia delle ideologie moderne, mettendo in luce gli aspetti di riscrittura della storia operati dal pensiero contemporaneo liberale e svelandone puntualmente gli imbrogli retorici e le contraddizioni (“Il revisionismo storico. Problemi e miti”,“Controstoria del liberalismo”).

Leggi tutto...

Il virus di Trump. Covid-19 e rapporti internazionali

E-mail Stampa PDF

Cina covid 19di Andrea Catone, direttore di “MarxVentuno”, rivista comunista

Testo per l’Accademia marxista presso la CASS - Chinese Academy of Social Sciences

Indice

1. Due linee contrapposte. Il Covid-19 è un terreno di scontro tra progresso e reazione.

2. Il ruolo del sistema sanitario pubblico

3. Di fronte alla pandemia: cooperazione internazionale o “America first”? 

Leggi tutto...

La Lega Spartaco nella rivoluzione tedesca

E-mail Stampa PDF

rosaluxemburg targaSi segnala questo pregevole saggio di Piero Terzan, di cui si riporta l'Introduzione.

di Piero Terzan

Introduzione

Il periodo storico successivo alla fine della Prima guerra mondiale è denso di significato, di diverse prospettive di cambiamento e di un forte collegamento con la tragica violenza della guerra, che persiste a manifestare i suoi effetti nefasti ben dopo la firma dei vari armistizi.

Leggi tutto...

La verità è sempre rivoluzionaria

E-mail Stampa PDF

interstampariceviamo e pubblichiamo

di Norberto Natali

I firmatari di questa dichiarazione -con esperienze e posizioni diverse e a volte contrastanti- testimoniano uniti avendo in comune la partecipazione diretta a quella che fu la lotta organizzata contro il processo di snaturamento del carattere comunista del PCI o per essere familiari dei più stimati dirigenti di tale lotta, che si raccoglieva intorno alla rivista Interstampa. 

In modo conseguente alle indicazioni contenute nella risoluzione del Parlamento Europeo del settembre 2019 -nella quale si equiparano nazisti e comunisti e si chiede che essi vengano messi fuorilegge, ma anche combattuti sul piano mediatico- si è avuta recentemente la pubblicazione di libri ed articoli che non hanno nulla da invidiare al modo di “fare storia” che fu di Giampaolo Pansa. 

Leggi tutto...

Pagina 1 di 41