Il ritorno del voto di classe, ma al contrario (ovvero se il PD è il partito delle élite)

E-mail Stampa PDF

di Lorenzo De Sio

Pubblichiamo come contributo alla discussione sul risultato delle elezioni politiche del 4 marzo.

All’indomani del voto, alcuni primi elementi suggeriscono che uno dei motivi del fragoroso esito elettorale del 4 marzo sta nella scarsa capacità dei partiti tradizionali di rispondere in modo efficace alle inquietudini degli italiani. Inquietudini generate dalle profonde trasformazioni socio-economiche che stanno investendo il nostro paese. Abbiamo suggerito questa interpretazione in una prima analisi su dati a livello provinciale, in cui mostravamo che – a parità di varie condizioni socio-economiche – le province con livelli più alti di disoccupazione presentavano maggiore crescita del M5S, mentre le province con maggior aumento della presenza di immigrati presentavano un voto più alto alla Lega.


CONTINUA A LEGGERE