Difendi l'AntiDiplomatico. Difendi la tua Liberta' di "Stampa" contro il nuovo Maccartismo

E-mail Stampa PDF

lastampaserveda lantidiplomatico.it

Riceviamo da "l'Antidiplomatico" e volentieri pubblichiamo, esprimendo ai compagni e amici della sua redazione la piena solidarietà di Marx21.it per il durissimo e pretestuoso attacco che hanno subito nelle pagine di uno dei più importanti quotidiani "padronali". 

Non intendiamo permettere che passi inosservato questo ennesimo tentativo di demonizzare una voce scomoda, fuori dal coro del mainstream dominante, con l'evidente intento di pregiudicare l'esercizio stesso della libertà di espressione e di stampa in un paese che sta subendo in questi giorni, da parte dell'attuale governo PD, il più violento attacco all'assetto costituzionale uscito dalla Resistenza, mai registrato nell'Italia repubblicana. 

"Un concetto assai caro anche al sito chiave che dà al M5S i contenuti da esibire per piacere a Mosca, «lantidiplomatico.it», che si distingue per il suo sostegno a Putin, Assad e Trump"
La Stampa, 5 novembre 2016.

Negli ultimi mesi il nostro sito, l'AntiDiplomatico, ha notevolmente aumentato il numero dei suoi lettori. Non è stato solo merito nostro, lo dobbiamo ammettere. Tanto hanno fatto anche tutti coloro che hanno scelto di utilizzare a nostro favore la loro cattiva fama e il loro essere sempre dalla parte sbagliata della storia. Tutto potevamo aspettarci, dobbiamo essere onesti, tranne che ad attaccarci arrivasse anche il giornale di Fiat Chrysler.


CONTINUA A LEGGERE