Italia

Emergenza economica e sociale al Sud. Fate presto!

E-mail Stampa PDF

italia schizzi coloredi Michele Franco

da https://contropiano.org

Che i provvedimenti di “distanziamento sociale” avrebbero causato ulteriori lacerazioni nel corpo sociale era ampiamente prevedibile.

Stupiscono, infatti, le allarmate preoccupazioni dei Servizi Segreti circa il lievitare della rabbia sociale in alcune aree del paese – al Sud particolarmente – a seguito dei provvedimenti circa il “periodo di quarantena”.

Leggi tutto...

L'Armata Rossa ci invade e non so cosa mettermi

E-mail Stampa PDF

russian trikolor grunge background 59849in passato abbiamo spesso criticato le posizioni di politica estera de 'il fatto quotidiano' e del suo Direttore ma riteniamo opportuno riportare l'editoriale con il quale risponde agli attacchi contro la presenza russa in Italia apparsi su alcuni quotidiani italiani

di Marco Travaglio

da il fatto quoridiano 26 marzo 2020

Prima o poi doveva capitare, ed è capitato: i cosacchi dell’Armata Rossa che abbeverano i cavalli alle fontane di San Pietro. Ora non sono più soltanto Nostradamus e la propaganda anticomunista degli anni 50 a dirlo. Lo dice anche 
La Stampa con uno scoop mondiale che, va detto, avrebbe meritato spazi un po’ meno esigui di un pezzulletto in basso a pagina 6. Ma, si sa, l’occhiuta censura filorussa arriva dappertutto, anche alla corte degli Elkann. Dunque è successo questo: “Sabato scorso è avvenuta una lunga telefonata tra Conte e Putin”, cosa già di per sé grave. “Putin si è impegnato ad aiutare l’Italia nella battaglia al Coronavirus”, fatto quanto mai inquietante. “E domenica sera, all’aeroporto militare di Pratica di Mare, sono arrivati nove aerei Ilyushin con forniture russe e 100 specialisti nella guerra batteriologica”, il che aggiunge orrore all’orrore. Ma non è finita: “Gli esperti mandati da Mosca sono medici militari”, quindi - per quanto la cosa possa sorprendere - fanno “capo al ministero della Difesa russo, non a quello della Sanità”. Non solo: hanno - lo direste mai? - “i gradi di generali, colonnelli, maggiori, tenenti colonnelli” e non si esclude la presenza di qualche maresciallo.

Leggi tutto...

Pandemia e infodemia, i nuovi mostri

E-mail Stampa PDF

coronavirusriceviamo e volentieri pubblichiamo

di Alba Vastano

da http://www.blog-lavoroesalute.org

… mentre la nostra routine quotidiana, fatta di lavoro, di corse, di traffico, di mercati, di megastore della globalizzazione ove tutto è possibile, di visite agli amici, di attese alle fermate dei bus, di visite ai musei, di cinema, di teatro, di ristoranti e di cappuccini al bar, di ore di letture nei parchi e di gite nei week end, di manifestazioni di piazza contro il governo ladro e di riunioni di partito, si è bruscamente interrotta a causa della pandemia, la nostra nuova vita da relegati in casa è corrosa dall’infodemia. Insomma siamo sotto scacco sia fuori che dentro casa, caduti in una trappola, che è come una megavoragine che si è aperta all’improvviso, mentre camminavamo per i fatti nostri, tranquilli e certi che nulla avrebbe modificato la nostra esistenza.

Leggi tutto...

Per conto di chi? Salvini e la bufala del 2015 contro la Cina

E-mail Stampa PDF

salvinidi Francesco Santoianni

da https://www.lantidiplomatico.it

Raschia il fondo del barile la Lega presentando una 
interpellanza al Ministro degli Esteri invitandolo a chiarire subito con le autorità cinesi l'origine del Covid-19”. Il tutto basato su un servizio di TgR Leonardo, andato in onda il 16 novembre 2015 su Rai 3 che parlava di non meglio identificati ricercatori cinesi che avevano creato in laboratorio un super virus polmonare dai pipistrelli e topi”. 

Leggi tutto...

Avviso ai naviganti tra le ondate di coronavirus

E-mail Stampa PDF

coronavirusdi Bruno Steri

Il Presidente del Consiglio e il ministro dell’Economia dovrebbero meditare su quanto ha recentemente osservato Andrea Del Monaco, consulente sull’utilizzo dei fondi Ue nonché comunista. Per rispondere all’emergenza virus, la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha attivato la clausola di salvaguardia che “sospende le procedure del Patto di stabilità e crescita”. Con ciò gli Stati membri sono temporaneamente esentati dal mantenere il pareggio strutturale di bilancio previsto dalle regole Ue. Cioè: quest’anno potranno emettere più debito.                                                             

Leggi tutto...

Emergenze in ordine di priorità

E-mail Stampa PDF

decrescita economiadi Francesco Cappello

Emergenza 1

Come dice Nino Galloni: 

Il virus contagia tutti, giovani e anziani, ovvero anche l’80% della popolazione ma i sintomi si manifestano nell’1 per mille e poco più. Di questi, in Italia parliamo di 600.000 casi, il 10% ha bisogno di cure; quando il governo realizza che non ha 60.000 posti in ospedale e l’incognita è il numero di quelli che morirebbero soffocati senza cure appropriate, scatta l’allarme politico sociale. Ha fatto così nel giro di pochi giorni la Germania, e Francia idem. Rallentando il contagio si salvano vite, anche di giovani ma i tempi della guarigione sono più lunghi di quelli dell’incubazione e del passaggio dai primi sintomi (di tipo influenzale) a quelli specifici, urgenti e gravissimi: quindi si dovrebbe lavorare non solo sul contenimento del contagio ma anche sul rafforzamento di chi ha sintomi iniziali onde evitare che il virus passi dalle prime vie aeree ai polmoni. Questo è strategico!

Leggi tutto...

Su libertà, responsabilità, felicità nella collettività

E-mail Stampa PDF

balancericeviamo e pubblichiamo

di Davide Viganò

da https://www.ilbecco.it

Essere liberi o responsabili? Meglio ancora, poniamoci questa ulteriore domanda: la responsabilità che deve determinare e guidare i miei spazi di libertà, da chi deve essere decisa? Possiamo noi uomini occidentali, clienti a tempo pieno in questa debole società, aver la pretesa di essere adulti e in grado di gestire il delicato rapporto col prossimo, lo Stato, le regole necessarie per una convivenza civile, oppure è lo Stato che deve imporci limiti e libertà?

Leggi tutto...

La battaglia contro il coronavirus

E-mail Stampa PDF

sanita 11di Alessandro Fontanesi

La dittatura comunista Cinese chiede alle proprie aziende di stanziare fondi per donare all'Italia 1.000 respiratori polmonari, 2 milioni di mascherine, di cui 100 mila di alta tecnologia, 20 mila tute protettive, 50 mila tamponi per nuovi test. I nostri "imprenditori" invece che fanno?? Rivendicano di aver reso "equilibrato" un decreto del governo, di fatto rendendo possibile ogni spostamento per lavoro, quando servirebbe invece fermare tutto. Per la salute di tutti. I "nostri" patrioti imprenditori farebbero altrettanto per il popolo cinese??

Leggi tutto...

Cogliere l’opportunità. Uscire dall’economia di stenti, incertezza e paura

E-mail Stampa PDF

banconote arrotolatericeviamo e pubblichiamo

di Francesco Cappello

Guadagnare dalla diffusione della paura è il nostro mestiere...

La Microsoft di Bill Gates sta organizzando webinar ossia corsi on line per docenti, sull’apprendimento a distanza mediato dall'uso di loro software proprietario (a pagamento), naturalmente bypassando tutto il software perfettamente funzionante e disponibile gratis (opensource) già esistente. Rifornire scuole, università, centri di formazione pubblici di strumenti che permettono l’apprendimento a distanza, targato microsoft, è un bel business a doppia valenza. Pagheremmo, infatti, per offrire loro dati assai sensibili (si pensi alla tutela della libertà di insegnamento) direttamente dal produttore al consumatore… cosa, peraltro, già successa nel caso del registro elettronico affidato a società private. 

Leggi tutto...

INTESA SANPAOLO - UBI: una valutazione a caldo

E-mail Stampa PDF
banche valutepubblichiamo una riflessione del C.U.B. sull'annunciata scalata di Intesa Sanpaolo a UBI

di C.U.B.-S.A.L.L.C.A. Credito e Assicurazioni

L’iniziativa di Intesa Sanpaolo di scalare UBI (terza banca italiana) è giunta inattesa e improvvisa. L’operazione richiederà tempo ed iter autorizzativi lunghi, incontrerà ostacoli seri (il Cda di UBI ha, prevedibilmente, respinto l’offerta), ma ha elevate probabilità di realizzazione. A cose fatte, si sarà formata la terza banca europea per capitalizzazione e la settima per ricavi, con circa 50 miliardi di valore di borsa.
Leggi tutto...

Pagina 1 di 135