Internazionale

Trump fa le prove dell’invasione del Venezuela

E-mail Stampa PDF

usa venezuela ziosamdi Atilio Borón

da https://www.alainet.org

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

La frustrata incursione di un gruppo di mercenari che ha cercato di sbarcare sulle rive di Macuto, nello stato di La Guaira, è l'ennesima prova che gli Stati Uniti sono uno "stato canaglia"; vale a dire un paese che viola sistematicamente la legalità internazionale e in tal modo mette in pericolo la pace nel mondo.

Il tentativo del 3 maggio scorso conferma che la Casa Bianca persiste nel suo atteggiamento criminale di mantenere il blocco e di cercare in ogni modo di rovesciare i governi di Cuba, Venezuela e Nicaragua. E insiste in questo atteggiamento nel mezzo del disastro che la pandemia sta causando nel suo paese (69.000 morti e oltre 30 milioni di disoccupati). Per nulla turbato dal caos, Trump ha il tempo di ordinare a una banda di mercenari di mettere in atto la loro criminale invasione, come annunciato ufficialmente dal brigante di New York. L'obiettivo di questo primo attacco è stato quello di testare la capacità di risposta delle FANB (Forze Armate Nazionali Bolivariane), la loro coesione contro gli invasori e la loro eventuale vulnerabilità di fronte alla tentazione che la taglia milionaria offerta da Washington suscita tra i criminali di ogni sorta.

Leggi tutto...

Arriva la terza grande depressione

E-mail Stampa PDF

crisi 1929pubblichiamo un'analisi di Ben Reynolds sulle conseguenze delle crisi che stiamo attraversando. La consideriamo un utile contributo alla discussione

di Ben Reynolds

da https://www.chinausfocus.com

traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

La pandemia ha innescato una crisi economica globale di proporzioni epiche. Le misure necessarie per rallentare la diffusione del virus hanno provocato una disfatta sul mercato azionario, il crollo del commercio globale, la rottura delle filiere delle forniture e hanno spinto i sistemi finanziari sull'orlo del fallimento. Questo vortice è stato drammaticamente toccato con la pandemia, ma in definitiva deriva dalla crescente fragilità del sistema globale e dalla sua incapacità di superare gli ostacoli evidenziati dalla crisi del 2008. Il capitalismo affronta ora la sua terza crisi di sistema in due secoli, con le ricadute economiche che fecero seguito alle grandi depressioni del 1873 e del 1929. Come nel caso di quei grandi sconvolgimenti, questa crisi richiede una profonda ristrutturazione dell'ordine economico globale. 

Leggi tutto...

Il Partito Comunista di Spagna appoggia la decisione del Congresso Boliviano di convocare le elezioni

E-mail Stampa PDF

bolivia colpodistatomoralesda http://www.solidnet.org

Traduzione di Marx21.it

L'Assemblea Legislativa Plurinazionale della Bolivia ha promulgato la Legge di Rinvio delle elezioni generali del 2020, che stabilisce un termine massimo di 90 giorni per celebrare le elezioni nel paese sudamericano. E’ stata la presidente del Congresso Boliviano, Eva Copa, che, utilizzando i suoi poteri, ha decretato la norma.

L'autoproclamata presidente Áñez ha respinto il disegno di legge e lo ha trasmesso al Parlamento dove infine è stato approvato dai senatori del Movimento per il Socialismo (MAS) che sono la maggioranza nell'Assemblea legislativa.

Dopo il colpo di Stato contro l'ex presidente Morales, il governo di fatto di Jeannie Áñez aveva fissato la data del nuovo processo elettorale per il 3 maggio, ma alla fine le elezioni non si sono mai tenute a causa della crisi sanitaria globale causata dal Pandemia di COVID-19.

Leggi tutto...

“L’ esercito in camice bianco” di Cina e Cuba in Africa

E-mail Stampa PDF

bambini cina bandierinedi Carlos Lopes Pereira

Avante!”, Settimanale del Partito Comunista Portoghese

30 aprile 2020

da http://www.avante.pt

Traduzione di Marx21.it 

Numeri preoccupanti crescono giorno dopo giorno.

La pandemia di COVID-19 continua ad espandersi in tutto il mondo, con circa tre milioni di casi confermati in 183 paesi, secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Nel mezzo della crisi sanitaria, continuano gli sforzi della comunità scientifica per trovare un vaccino.

Leggi tutto...

Trump sceglie la via dello scontro con la Cina. Ecco cosa succederà ora

E-mail Stampa PDF

xi trumpdi Kartana

da https://www.lantidiplomatico.it

Scontro durissimo questa notte tra Trump, Biden e i cinesi, con gli americani convinti che il virus sia nato nel laboratorio di Wuhan.

Lo scontro, che proseguirà nei prossimi mesi e anni e sarà ancora duro, avrà le seguenti conseguenze. La Cina baserà sempre più la sua economia sulla domanda interna, abbassando il già minino apporto, 17%, delle esportazioni sul Pil. Già ora ha destinato 384 miliardi di dollari a investimenti pubblici in tecnologia e si libererà della tecnologia americana definitivamente.

Leggi tutto...

Il silenzio degli “atlantisti” e degli “europeisti” copre la nostalgia del fascismo e le più sfacciate violazioni dei diritti umani nelle repubbliche baltiche

E-mail Stampa PDF

lettonia nazistidi Mauro Gemma per Marx21.it

Mentre (giustamente) gran parte dell’apparato mediatico e politico italiano esprime la sua indignazione per le misure di stampo autoritario e liberticida varate dal governo ungherese di Orban, il silenzio più assordante continua a circondare quanto sta avvenendo nelle repubbliche baltiche (Lituania, Lettonia ed Estonia), in ragione della loro assoluta fedeltà alle direttive di carattere economico e sociale imposte dall’Unione Europea e dello zelo che manifestano nel rispettare le imposizioni degli USA e della NATO, nella loro azione di progressivo accerchiamento della Russia: ospitando basi militari straniere; aumentando le spese per la difesa e obbedendo rigorosamente alle richieste statunitensi di incremento dei contributi all’Alleanza Atlantica a detrimento delle condizioni di vita dei loro popoli; e ospitando imponenti e provocatorie esercitazioni militari, a cui partecipano anche le forze armate del nostro paese.

Leggi tutto...

Come la Cina ha spezzato la catena del contagio

E-mail Stampa PDF

china flag wall ss 1920di Vijay Prashad - Du Xiaojun - Weiyan Zhu (Indipendent Media Institute) – Giacomo Marchetti

da https://contropiano.org

Pubblichiamo la traduzione della meticolosa descrizione scritta a “sei mani” su come la Cina sia riuscita a sconfiggere vittoriosamente la “prima ondata” dal contagio del coronavirus. Questo articolo è apparso sul prestigioso 
Indipendent Media Institute il 15 aprile ed è stato ripreso dalla testata digitale della storica rivista della sinistra radicale nord-americana Monthly Review On Line il 19 aprile.

Avevamo precedentemente pubblicato un racconto-intervista di ciò che è stata l’esperienza della quarantena nella città di Wuhan, nella provincia di Hubei, ed un altro resoconto del corrispondente del “The Washington Post” a Pechino.

Leggi tutto...

Libertà subito per Julian Assange

E-mail Stampa PDF

assangedi Stella Morris

da https://elpais.com

Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

La vita del mio compagno, Julian Assange, è in grave pericolo. È detenuto nella prigione di Belmarsh e il coronavirus si sta diffondendo tra le sue mura. Julian ed io abbiamo due figli. Da quando sono diventata madre, ho riflettuto sulla mia infanzia.

Leggi tutto...

Il nostro tempo

E-mail Stampa PDF

usa senzatetto bandieradi Luis Carapinha

Avante!”, Settimanale del Partito Comunista Portoghese

da http://www.avante.pt

Traduzione di Marx21.it

La crociata anti-cinese scatenata dalla Casa Bianca e dal vertice del Partito Repubblicano ha assunto ritmi frenetici. L’attacco "totale" alla Cina è diventato il fulcro della strategia elettorale repubblicana, secondo quanto emerge da un memorandum interno divulgato dalla stampa, che mostra lo stato di nervosismo che ha investito la leadership del partito oggi al potere a Washington.

Leggi tutto...

Appello della Federazione Sindacale Mondiale (WFTU)

E-mail Stampa PDF

1maggioda http://lnx.retedeicomunisti.net

Primo Maggio 2020: La situazione generale e i nostri compiti

Federazione Sindacale Mondiale (FSM-WFTU)wftucentral.org

Traduzione per Resistenze.orga cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

La Federazione Sindacale Mondiale, in occasione del Primo maggio 2020, Giornata internazionale dei Lavoratori, saluta i lavoratori e le lavoratrici di tutti i continenti, che con il loro lavoro continuano a far funzionare gli ingranaggi della vita, anche in condizioni difficili come quelle della pandemia del coronavirus, producendo tutti i beni necessari affinché la vita possa continuare e le necessità dei lavoratori e degli strati popolari possano esser soddisfatte.

Leggi tutto...

Pagina 4 di 323