Internazionale

Cosa è davvero successo durante le elezioni in Russia

E-mail Stampa PDF

di Israel Shamir | Counterpunch

 

putmed468Mosca è insolitamente calda: le temperature si rifiutano di scendere sotto gli zero gradi, il punto di congelamento. Invece è umido e buio. Il sole sorge tardi e tramonta presto. A peggiorare le cose, il Presidente Medvedev ha deciso di mantenere per la Russia l'ora legale durante l’inverno. Per compensare questa stupida decisione, le illuminazioni natalizie sono state accese un mese prima del solito, per rallegrare gli elettori. Ora illuminano la strada ai furgoni blindati della polizia mandati a pacificare l’allegro elettorato.

 

Le elezioni parlamentari sono state ritenute in anticipo come un esercizio inutile senza importanza pratica. Gli esperti hanno detto: "Non importa come votate, quello che importa è come contano i voti. Ma i risultati sono stati abbastanza impressionanti e puntano a grandi cambiamenti futuri. I russi hanno detto al comunismo: "Torna, è tutto perdonato." Hanno effettivamente votato per la restaurazione dell’Unione Sovietica, in un modo o nell’altro. Forse questo voto non avrà un seguito, ma ora lo sappiamo: la gente è delusa dal capitalismo, con la Russia post-sovietica in una posizione di scarso rilievo a livello mondiale e il matrimonio fra il big business e governo.

Leggi tutto...

L'acqua è limpida? Gli affari di Sodastream, NO!

E-mail Stampa PDF

Sodastream, ditta israeliana che produce gasatori per l'acqua di rubinetto, spacciati per prodotti "eco-chic", nasconde una brutta verità: il suo principale impianto di produzione si trova in un insediamento israeliano costruito illegalmente nei Territori palestinesi occupati.

 

Sodastream punta sul mercato italiano con campagne pubblicitarie milionarie. 

 

Diciamo ai rivenditori e ai promotori dei prodotti Sodastream che non li vogliamo in Italia! 

 

Firma la lettera, NO alle bollicine di Sodastream:

http://stopagrexcoitalia.org/iniziative/online/273-sodastream.html

 

Stop Sodastream!

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

sodastream-w350

Testo della lettera:

 

Spett.le rivenditore, 

vi scriviamo per informarvi, in quanto rivenditori dei prodotti Sodastream, che questa ditta opera in palese violazione del diritto internazionale. Infatti, come si evince anche dal suo rapporto annuale, la principale fabbrica della Sodastream si trova a Mishor Adumim, zona industriale di Ma'aleh Adumim, un insediamento israeliano costruito illegalmente nei territori Palestinesi occupati.[1]

 

Per questo motivo, nel luglio del 2011 COOP Svezia, che detiene una quota di mercato pari al 21,5% dei supermercati svedesi, ha annunciato la sospensione della vendita dei prodotti Sodastream.[2]

Leggi tutto...

Il governo degli Stati Uniti autorizza la provocazione contro Cuba

E-mail Stampa PDF

Ufficio Stampa Ambasciata della Repubblica di Cuba in Italia

 

ramon-saul-sanchezIl cosiddetto Movimento Democrazia a Miami con a capo il terrorista confesso Ramón Saúl Sánchez Rizo, è un’organizzazione terrorista creata il 13 luglio del 1995. E’ promotrice delle cosiddette ”flotte di navi” che in 17 occasioni hanno violato le acque territoriali di Cuba. Anche se si presenta come un’organizzazione pacifica, la sua struttura è militare ed è composta da un presidente, un capo delle opereazioni, un capo navale, un addetto alla sicurezza ed un altro a capo del gruppo aereo che rivelano la sua vera essenza. Ha inoltre un emittente chiamata “Radio Democrazia” che trasmette per centinaia di ore, istigando alla sovversione interna e alla commissione di reati. Sánchez Rizo, precedentemente è stato membro dei gruppi terrorista, Giovanni della Stella, organizzazione per la Liberazione di Cuba ed altre dello stesso stampo ed agisce in coordinazione con i cosiddetti “Hermanos al Rescate”, un altro gruppo simile, che ha come dirigente l’agente della CIA José Basulto León. In precedenti ocassioni, questi viaggi sono stati utilizzati per introdurre esplosivi nel territorio cubano, come accadde il 12 luglio del 1995, quando fu arrestato il terrorista Omelio Sánchez ed altri tre membri del cosiddetto Partito Unità Nazionale Democratico, PUND, in possesso di dodici libre di esplosivo C-4, che sbarcarono a Sagua la Grande, Villa Clara. 

Leggi tutto...

Soldi per lo Sviluppo dirottati nel bilancio della Difesa: serviranno ad acquistare armi

E-mail Stampa PDF

di Thomas Mackinson | da il Fatto Quotidiano

 

aerei militari_internaSi tratta di circa 1,6 miliardi di euro destinati a interventi agevolati per il settore aeronautico e 135 milioni di euro per lo sviluppo e l'acquisizione di unità navali della classe Fremm. Somme che il governo Berlusconi ha deciso di utilizzare per 'fini militari'

 

Anche i soldi destinati allo sviluppo finiscono nel calderone delle spese militari. Si tratta di 1.538,6 milioni di euro per interventi agevolati per il settore aeronautico e 135 milioni di euro per lo sviluppo e l’acquisizione di unità navali della classe Fremm. Soldi che il governo Berlusconi ha deciso di dirottare sulla Difesa. A questi, vanno aggiunti i fondi derivanti dal ministero dell’Economia per le missioni internazionali, pari a 1,4 milioni. Così il bilancio della Difesa, unico tra i ministeri, riceve le stampelle da altri dicasteri e arriva a totalizzare una spesa prevista per il 2012 di 23.113 miliardi di euro. Grosso modo quanto richiesto dalla manovra “salva-Italia” imposta da Monti. Da qui si moltiplicano gli appelli a “disarmare l’economia”, riducendo il bilancio della Difesa e mettendo un freno alla spesa per nuove armi, a partire dai contestatissimi F35.

Leggi tutto...

La più brillante discepola di Goebbels

E-mail Stampa PDF

di Domenico Losurdo | dal suo blog

 

hillaryclintonSu «Russia oggi», inserita in «Affari e Finanza» di «Repubblica» del 12 dicembre 2011, si può leggere un articolo di Leonid Radzikhovskij, che critica già nel titolo «il sistema politico bloccato» della Russia di Putin e che tuttavia,a proposito delle elezioni appena svolte, osserva:


«I risultati delle elezioni non sono stati molto distanti dalle previsioni degli analisti […] Russia unita ha vinto senza brogli? Si tratta del quesito più ricorrente in questi giorni. L’unica risposta che possiamo dare è che il risultato rispecchia a grandi linee le stime dei sociologi. Quindi o crediamo a un “complotto dei sociologi” oppure occorre riconoscere che in linea di principio i risultati delle elezioni sono corretti e corrispondono alle idee dominanti tra gli elettori».

Leggi tutto...

Tra messianesimo e containment: la Cina "in testa" alle presidenziali USA

E-mail Stampa PDF

di Diego Angelo Bertozzi per Marx21.it

 

presidenziali usa_2012Uno spettro si aggira per la campagna presidenziale statunitense. La Cina comunista è sempre più al centro della avviata campagna elettorale per le presidenziali Usa del 2012. E lo è con toni che potremmo definire da guerra fredda, tesi alla costruzione di un nuovo "Impero del male" che sostituisca quello sovietico e, soprattutto, quello dell'estremismo islamico targato Al Qaeda. Quest'ultimo, anzi, pare essere scomparso dal più che bicentenario elenco delle minacce agli Usa e all'american way of life dopo l'eliminazione di Bin Laden e, soprattutto, alla luce del nuovo utilizzo del variegato movimento islamico per sovvertire il governo libico di Gheddafi e controllare la cosiddetta "primavera araba". Insomma una derubricazione dall'elenco dei nemici assoluti certo non giunta a caso, ma legata a precise esigenze strategiche della superpotenza americana.

Leggi tutto...

Il Titanic-Europa non cambia rotta

E-mail Stampa PDF

di Vladimiro Giacché | sul blog de il Fatto Quotidiano

 

Le decisioni del summit europeo non risolveranno la crisi in Europa. Probabilmente la aggraveranno.

 

Bundestag-w350

1) Non è stato deciso nulla che consenta di affrontare l’emergenza. La Bce non è stata autorizzata a fare… la banca centrale, ossia a intervenire senza limitazioni a sostegno dei titoli di Stato dell’Eurozona.

 

2) Il potenziamento del Fondo salva-Stati è assolutamente insufficiente per intervenire con efficacia sui paesi di maggiori dimensioni. Oltretutto il Fondo è privo di licenza bancaria e quindi non può essere finanziato dalla Bce. Che potrà invece continuare a finanziare le banche private.

 

3) Non si fa intervenire la Bce, non si vogliono gli Eurobond, ma si aumentano i finanziamenti degli Stati europei al Fondo Monetario Internazionale. L’unico possibile senso di questa curiosa iniziativa sarebbe quello di potenziare il Fmi in vista di un intervento su Spagna o Italia. Un’idea davvero geniale…

Leggi tutto...

Il capitalismo moderno è sostenibile?

E-mail Stampa PDF

di Kenneth Rogoff* | traduzione di Curzio Bettio di Soccorso Popolare di Padova

 

*Professore di scienze economiche e politiche pubbliche presso la Harvard University, dall’agosto 2001 al settembre 2003 ha occupato l’incarico di consigliere economico e direttore del settore ricerche del Fondo Monetario Internazionale.

 

occupy wall_street-w350

www.project-syndicate.org

 

Cambridge, 2 dicembre 2011

 

La versione ultima di capitalismo del nostro tempo ha cinque punti deboli importanti.

 

Spesso mi viene chiesto se la recente crisi finanziaria globale possa segnare l’inizio della fine del capitalismo moderno. Si tratta di una domanda curiosa, in quanto sembra presumere che esista un sostituto valido in attesa dietro le quinte. La verità della questione è che, almeno per ora, le sole serie alternative al paradigma anglo-americano oggi dominante sono altre forme di capitalismo.


Il capitalismo dell’Europa continentale, che coniuga generose prestazioni nei settori sociali e sanitari con orari di lavoro moderati, lunghi periodi di ferie, pensionamento anticipato e prematuro, e distribuzione del reddito relativamente equa, sembrerebbe avere tutto per venire raccomandato - tranne la sostenibilità.

Leggi tutto...

Pagina 293 di 305