Internazionale

Stefano Fassina: “Vi spiego perché la sinistra non ha capito le idee di Paolo Savona”

E-mail Stampa PDF

savona fassinaIntervista a cura di Simone Santucci

da ofcs.report

Pubblichiamo come contributo alla discussione

Tra le varie reazioni all’ormai famigerato scontro tra Quirinale e Paolo Savona non sono passate inosservate le recenti dichiarazioni, decisamente fuori dal coro, di Stefano Fassina, già economista presso il Fondo Monetario Internazionale, Viceministro dell’Economia e attuale deputato di Liberi Uguali.

Leggi tutto...

Francia: scioperi su tutti i fronti

E-mail Stampa PDF

francia greve2018di Rémy Herrera per Marx21.it

(domenica 17 giugno 2018)

Traduzione di Lorenzo Battisti

Negli ultimi mesi, dopo l'intensificarsi dei conflitti sociali in Francia, i media dominanti del paese hanno svolto il loro ruolo alla perfezione: hanno costantemente trasmesso propaganda volta a minare il morale dei lavoratori in difficoltà e a trasmettere servilmente i falsi discorsi del governo del presidente Emmanuel Macron - in mano all'alta finanza, nascondendo dietro la parola "riforme" il desiderio di distruggere sistematicamente i servizi pubblici.

Leggi tutto...

Appello: Sì alla pace! No alla NATO! No al vertice di Bruxelles della NATO 2018

E-mail Stampa PDF

yestopeace notonato 1Consiglio Mondiale della Pace | wpc-in.org

Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

08/06/2018

Facciamo appello a tutte le organizzazioni e agli attivisti che difendono la causa della Pace in Europa, per promuovere azioni contro la NATO e il suo vertice a Bruxelles, per lo scioglimento di questo blocco politico-militare e in favore della lotta di ogni popolo all'interno di ciascun stato membro della NATO per il ritiro da questa organizzazione militare.

Sappiamo che la NATO esiste ormai da quasi 70 anni e che durante questo intero arco temporale la NATO ha continuato a integrare nuovi membri, espandendo la sua sfera di influenza, la sua aggressività e le sue pretese a danno delle persone.

Leggi tutto...

Sul vertice dei presidenti della Repubblica Popolare Democratica di Corea e degli Stati Uniti d'America

E-mail Stampa PDF

trump kimjongunNota dell'Ufficio Stampa del Partito Comunista Portoghese (PCP)

da pcp.pt

Traduzione di Mauro Gemma

Tenendo conto dello svolgimento del vertice tra Kim Jong-un, presidente della commissione affari statali della Repubblica popolare democratica di Corea (RDPC) e Donald Trump, presidente degli Stati Uniti d'America, il 12 giugno a Singapore e degli impegni resi pubblici, il PCP ritiene che questo Vertice – che fa seguito alla dichiarazione di Panmunjom firmata il 27 aprile tra la RPDC e la Repubblica di Corea - possa rappresentare un passo verso una soluzione pacifica di un conflitto che si trascina da più di 65 anni a causa della politica intransigente e aggressiva degli Stati Uniti che mantengono un potente apparato militare in Corea del Sud.

Leggi tutto...

Sulla crisi e la possibile scomparsa dell'ordine internazionale liberale

E-mail Stampa PDF

cina bandiera connessionidi Fabio Massimo Parenti

Pubblicato sul Global Times il 18 aprile 2018

Riceviamo dal professor Parenti e volentieri pubblichiamo un suo articolo per il cinese “Global Times”

La Cina sta sovvertendo l'ordine mondiale? La Cina è in procinto di governare il mondo? La Cina e gli Stati Uniti entreranno in conflitto diretto per la leadership mondiale? Ogni volta che studiosi, politici e giornalisti discutono della trasformazione del sistema internazionale - almeno negli ultimi 20 anni - l'attenzione si concentra sulle relazioni tra USA e Cina e sulla loro competizione in termini di confronto bilaterale. Questo è solo parzialmente corretto.

Leggi tutto...

Usa e Ue in lite, ma uniti contro Russia e Cina

E-mail Stampa PDF

G7 SUMMIT CANADA 0di Manlio Dinucci
il manifesto, 12 giugno 2018 

Mentre si spacca il G-7 per effetto della guerra dei dazi, gli stessi litiganti si ricompattano rafforzando la Nato e la sua rete di partner. 

La proposta tattica di Trump di ripristinare il G-8 – mirante a imbrigliare la Russia in un G-7+1, dividendola dalla Cina – è stata respinta dai leader europei e dalla stessa Ue, che temono di essere scavalcati da una trattativa Washington-Mosca. La ha approvata invece il neo-premier Conte, definito da Trump «un bravo ragazzo» e invitato alla Casa Bianca.

La strategia resta però comune. Lo confermano le ultime decisioni prese dalla Nato, di cui sono principali membri Stati uniti, Canada, Germania, Francia, Gran Bretagna e Italia, più il Giappone quale partner, ossia tutte le potenze del G-7. 

Leggi tutto...

"Vomitevole" è l'ipocrisia del partito di Macron

E-mail Stampa PDF

macron migrantidi Mauro Gemma
da lantidiplomatico.it

Chi mi segue sa bene come la penso di Salvini, della Lega e delle loro pulsioni reazionarie e persino fasciste. Ma che il partito di Macron si permetta di definire "vomitevole" la posizione dell'Italia è un autentico capolavoro di ipocrisia che può solo accontentare gli amici italiani (tipo Saviano. Renzi o la Bonino) di questo ultra-liberista guerrafondaio che sull'immigrazione avrebbe solo il dovere di tacere.

Basti vedere cosa accade ai confini con l'Italia, ai tanti morti che la politica di Macron ha provocato tra i disperati che cercano di passare il confine, morendo congelati sulle nostre Alpi. Basti vedere come il governo francese si è comportato a Calais nei confronti degli immigrati che cercavano di passare in Inghilterra.

Leggi tutto...

Le provocazioni e le minacce dei paesi della NATO contro la Russia si intensificano

E-mail Stampa PDF

NATO Russia Councildi “Pravda”, organo del Partito Comunista della Federazione Russa

da kprf.ru

Traduzione dal russo di Mauro Gemma

Il Consiglio Russia-NATO, che si è tenuto il 31 maggio a Bruxelles a livello di ambasciatori, era atteso da molti con impazienza. Dopo il 2014, le relazioni di Mosca con l'Alleanza del Nord Atlantico erano state ridotte al minimo. Ciò è avvenuto anche con il formato del Consiglio Russia-NATO. Se in precedenza si tenevano almeno una volta al mese, negli ultimi quattro anni si sono svolti solo pochi incontri. L'attuale incontro è stato il primo dall'ottobre dell'anno scorso. Tuttavia, chi contasse su una svolta si sbaglia. Le parti si sono scambiate solo opinioni sulle questioni più dolorose, compresa l'Ucraina, e hanno anche discusso delle prossime importanti esercitazioni militari.

Leggi tutto...

Se il PD tifa apertamente per la Nato, strumento di guerra e morte

E-mail Stampa PDF

romano pddi Fabrizio Poggi
da lantidiplomatico.it

“Al netto della propaganda” e delle “declinazioni” (tre in trentacinque righe: bisogna esser innamorati della parola) che compaiono nel commento dell'on. Andrea Romano su quelli che, a suo parere, sarebbero gli orientamenti del governo gialloverde che “tifa Mosca, capitale del sovranismo mondiale”, spiccano alcuni punti.

“Al netto” dell'interesse di qualcuno a propagandare la favola di “fascio-razzisti amici di Mosca”, i socialdemocristiani del PD dovrebbero per prima cosa dire come e in cosa “l'interesse nazionale” sia meglio difeso da un “rapporto privilegiato” con uno invece che con un altro blocco.

Leggi tutto...

G7 e Russia: evitiamo gli errori di valutazione

E-mail Stampa PDF

trump contedi Mauro Gemma 

Che Trump (con Conte al seguito) rivaluti il G8 dei bei tempi passati della subalternità della Russia all'Occidente (auspicata anche dagli ambienti finanziari ed economici russi che hanno interessi prevalenti nel rapporto con le istituzioni finanziarie statunitensi e occidentali) si può anche capire.

Che Trump (e i suoi recalcitranti alleati europei) rifiutino la realtà di un mondo multipolare, meglio rappresentato dal G20 (a cui partecipa la Cina), è più che comprensibile. Ma che anche settori di sinistra elevino cori di soddisfazione per un'operazione che ha tutte le caratteristiche di un tentativo di incorporare la Russia in un'alleanza in funzione prevalentemente tesa a contenere l'ascesa della Cina come co-protagonista della scena mondiale, con il relativo rafforzamento dell'egemonia imperialista, a me sembra perlomeno discutibile.

Leggi tutto...

Pagina 3 di 281