Internazionale

Il messaggero dell’odio Bernard-Henry Lévy corre ad appoggiare l’opposizione bielorussa. Breve storia delle precedenti imprese di B-52»

E-mail Stampa PDF

bernardlevy bielorussiadi Marinella Correggia

da http://www.sibialiria.org

Merita indubbiamente un premio internazionale come «miglior messaggero dell’odio» e se invece ci fosse un tribunale per chi ha fomentato guerre distruttive, dovrebbe essere fra i primi a esservi sottoposto. Bernard-Henry Lévy, che tutti si ostinano a chiamare «filosofo francese»  (l’aggettivo è in effetti veritiero), ha offerto il proprio appoggio alle cause più nefaste: violenti gruppi islamisti in grado di uccidere interi paesi, guerre di aggressione Nato-petromonarchiche, battaglioni destrorsi, rivoluzioni violentemente «colorate».

Leggi tutto...

Hong Kong, l’americano che faceva il cinese

E-mail Stampa PDF

spia hongkongda https://ilsimplicissimus2.com

C’è un tizio che si fa chiamare Kong Tsung-gan  e che è una delle fonti maggiori dell’informazione occidentale nella battaglia contro la Cina. Cocchino dei grandi giornali, Washington Post e Guardian in testa, si presenta come “scrittore e attivista”  e diffonde un flusso costante di contenuti che promuovono la “lotta per la libertà” di Hong Kong mentre chiede a gran voce che gli Stati Uniti alzino il fuoco su Pechino. Di fatto attraverso Twitter e il sito Hong Kong Free Press, è diventato in poco tempo una presenza importante nei media occidentali. Per la verità questo signore  aveva iniziato la sua attività già prima delle rivolte prepagate nel Porto Profumato ( questo significa Hong Kong) anzi è apparso per la prima volta nel 2015 con commenti sul Tibet e sul Xinjiang oltre che movimento degli ombrelli che poi finì in nulla, ma successivamente il personaggio ha cambiato il suo avatar su Twitter  con un’immagine che raffigura Liu Xia, la moglie del defunto dissidente Liu Xiaobo, vincitore del Premio Nobel, un ideologo di destra che ha celebrato le guerre statunitensi in Vietnam, Afghanistan e Iraq ed è stato premiato con il Democracy Award 2014 dal National Endowment for Democracy, la macchina di cambio regime preferita del governo degli Stati Uniti.

Leggi tutto...

La denuncia di Snowden del controllo totale

E-mail Stampa PDF

Snowden stonedi Alessandro Pascale

[INTRODUZIONE - Quello che segue è il capitolo 15.7 di A. Pascale, 
Il totalitarismo liberale. Le tecniche imperialiste per l'egemonia culturale, La Città del Sole, Napoli 2018, pp. 447-454 (per recuperare gli scritti precedenti si veda qui). È notevole come gli intellettuali occidentali non abbiano riflettuto molto sulle implicazioni delle rivelazioni di Snowden, arrivando anzi a criminalizzarne la figura, assecondando così la propaganda imperiale di Washington. Il trattamento progettato per Snowden, qualora cadesse nelle mani degli USA, prevede la stessa vergognosa modalità di detenzione cui è stato sottoposto Julian Assange, la cui opera portata avanti con Wikileaks sarebbe meritoria del Nobel per la Pace, invece della prigionia politica decisa dal potere imperiale statunitense. I media non parlano di queste cose e le giovani generazioni già fanno fatica a dare un senso ai nomi di Snowden e Assange. Occorre ridare slancio pubblico nel dibattito politico sull'attuale livello di “società del controllo” che si è raggiunto, e soprattutto bisogna ragionare in profondità sulle conseguenze politiche che tutto ciò comporta nella rimodulazione della tattica e del modello organizzativo di un partito che ambisca a conquistare il potere politico. Alessandro Pascale, 11 agosto 2020]

Leggi tutto...

Da zero in brevi tempi? Come la Russia ha creato il primo vaccino contro COVID-19

E-mail Stampa PDF

coronavirusda https://it.sputniknews.com

L'11 agosto la Russia ha registrato il primo vaccino al mondo contro COVID-19, come annunciato in precedenza dal presidente Vladimir Putin. Dopo il suo annuncio, Putin ha osservato che lo Sputnik V ha dimostrato la sua efficacia dopo diversi test durante i quali i volontari sono riusciti a sviluppare una "immunità stabile". Ha anche rivelato che una delle sue figlie aveva già provato il vaccino e "si sente bene" dopo due iniezioni, che le hanno dotato di un livello "alto" di anticorpi.

Leggi tutto...

Rivoluzioni colorate, la pandemia vera

E-mail Stampa PDF

Chavez lukaschenkoun interessante contributo al dibattito di Fulvio Grimaldi

di Fulvio Grimaldi

Ogni volta che ti trovi dalla parte della maggioranza, è il momento di fermarsi e riflettere”. (Mark Twain)

Cercate su Google un’immagine dei 65mila (3000 per i nostri media) che l’altro giorno hanno manifestato per Lukashenko inalberando bandiere rossoverdi (quelle sovietiche). A fatica ne troverete una. Ma ne troverete tantissime con le bandiere biancorosse, quelle del dopo-URSS, di altre migliaia di manifestanti (milioni per i nostri media). Quelle pro-USA e pro-UE. Le uniche viste sui giornali e in tv. E’ la stampa, bellezza.

Leggi tutto...

La Cina brevetta un vaccino e pianifica il suo uso massiccio

E-mail Stampa PDF

coronavirus xiquesto articolo pubblicato su 'El Pais' spiega come la Cina stia testando efficacemente un vaccino anti-Covid

di Jaime Santirso

da El Pais 18 agosato 2020

Traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

L'azienda CanSino Bioligies segnala che il suo farmaco, che si trova nella terza fase, è sicuro ed efficace. I risultati sono già stati pubblicati su una rivista scientifica

Leggi tutto...

Putin muove, e dà Scacco al Virus

E-mail Stampa PDF

putin 2836730bdi Guido Salerno Aletta

da https://www.lantidiplomatico.it

Anche stavolta, davanti al mondo intero, chi ci ha messo la faccia è stato Vladimir Putin: la sua, che vale il prestigio dell'intera Russia.

Facciamo un passo indietro, perché tutto torna, come sempre: ricordate i medici militari russi che arrivarono in Italia, bardati di tutto punto con le tute per il biocontenimento di livello 3?

Leggi tutto...

Diciamo no al tentativo di colpo di Stato in Bielorussia

E-mail Stampa PDF

pcbielorussia corteoDichiarazione del Comitato Centrale del Partito Comunista della Federazione Russa

da https://kprf.ru

Traduzione dal russo di Mauro Gemma per Marx21.it

Nelle elezioni presidenziali del 9 agosto 2020 in Bielorussia, il capo di Stato in carica Alexander Grigorievich Lukashenko ha ottenuto una vittoria convincente. Il sostegno ricevuto da parte degli elettori è determinato dagli indubbi successi conseguiti dal Paese in campo socio-economico. 

Leggi tutto...

Tentativo di “rivoluzione colorata” a Minsk. Serve la massima vigilanza!

E-mail Stampa PDF

lukashenko alexanderNota del Dipartimento Esteri PCI

da https://www.ilpartitocomunistaitaliano.it

In queste ore sono in atto proteste in Bielorussia da parte di coloro che non vogliono riconoscere il risultato delle elezioni che, con l’80% dei voti, esprimono la fiducia del popolo bielorusso nel presidente Lukashenko. 

Leggi tutto...

La Siria denuncia l’accordo sul petrolio tra Stati Uniti e curdi

E-mail Stampa PDF

Syria Civil WarA cura di Mauro Gemma per Marx21.it

La Siria ha definito “furto” e “contratto tra ladri” l'accordo sul petrolio siriano stipulato dagli Stati Uniti e dalle cosiddette Forze Democratiche Siriane (FDS) a maggioranza curda. "Un contratto tra ladri che rubano e ladri che comprano", accusa il governo di Damasco.

l ministero degli Esteri siriano ha denunciato, in una dichiarazione riportata dall'agenzia di stampa SANA, un "accordo firmato dalla milizia FDS e da una compagnia petrolifera statunitense per rubare il petrolio siriano (...) con il sostegno dell'amministrazione statunitense".

Leggi tutto...

Pagina 2 di 326