Premi “Giuseppe Torre” per elaborati critici sul Tribunale per la ex Jugoslavia

E-mail Stampa PDF

icty hague 650x4873Riceviamo dal compagno Andrea Martocchia del Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia e volentieri pubblichiamo

Premessa

Al fine di diffondere una visione critica della nascita e dell’operato del “Tribunale penale internazionale per la ex Jugoslavia” (ICTY), JUGOCOORD ONLUS bandisce per l’anno 2018 due premi.

1. Oggetto

I premi saranno assegnati per saggi, tesi (di laurea o dottorato) già discusse, articoli scientifici o volumi dedicati all’analisi critica dell’operato dell’ICTY.

Le opere, che potranno essere redatte in italiano o in inglese, devono fornire un contributo significativo allo studio e alla divulgazione della materia, scandagliando la genesi e l’azione dell’ICTY.


In particolare, in conformità agli intenti dell'istitutore del premio[1], verrà valutata l'attività dell'ICTY quale strumento di grande rilievo nel quadro della vicenda internazionale che ha portato alla fine della Repubblica Federativa Socialista di Jugoslavia e poi della Repubblica Federale di Jugoslavia (Serbia e Montenegro).

Le opere saranno sottoposte a un primo vaglio da parte della Giuria, che ne verificherà l’interesse sotto uno o più tra i profili seguenti:

- legittimità (della istituzione stessa);

- imparzialità (nella formulazione delle accuse e nell'irrogazione ed esecuzione delle condanne);

- contributo alla pace tra le parti in conflitto sul territorio della ex Repubblica Federativa Socialista di Jugoslavia;

- tutela dei diritti degli imputati (ivi compresi: vita, salute, difesa, giusto trattamento di pena);

- eventuali contraddizioni con i principi, come vigenti nel Diritto internazionale, di sovranità degli Stati e di autodeterminazione dei popoli (discriminati).

Saranno particolarmente apprezzati quegli elaborati che, pur scientificamente rigorosi e approfonditi, siano tuttavia adatti alla divulgazione del tema anche verso i non-specialisti, evitando mere rassegne giurisprudenziali e tecnicismi eccessivi.

2. Premi

Sono previsti due premi, il primo dell’ammontare di euro 7.000 netti e il secondo dell’ammontare di euro 3.000 netti, che saranno assegnati a insindacabile giudizio della Giuria alle due opere ritenute migliori.

L’importo versato sarà soggetto alle trattenute fiscali e sociali previste per legge a cura di JUGOCOORD ONLUS.

La Giuria si riserva di non assegnare uno o entrambi i premi qualora le opere pervenute non siano ritenute meritevoli.

3. Modalità di partecipazione

Possono concorrere cittadini di ogni paese, età, titolo di studio.

Ogni elaborato deve essere inviato in 4 copie cartacee integrali e identiche, che potranno essere spedite a partire dal 1/3/2018 e dovranno pervenire entro e non oltre il 1/6/2018 (scadenza del bando), tramite raccomandata A/R all’indirizzo:

JUGOCOORD ONLUS, C.P. 13114 (Uff. Roma 4), 00100 ROMA - ITALIA.

Alle copie cartacee si devono allegare nella stessa busta, che recherà la dicitura Concorso Torre 2018:

* 4 copie (di cui almeno una con firma autografa, anche se non autenticata) della Domanda di partecipazione al premio, in cui vanno specificati: nome e cognome, data e luogo di nascita, cittadinanza, recapito postale, indirizzo mail e numero telefonico presso i quali si desidera ricevere comunicazioni relative alla procedura, estremi di un documento di identità, residenza, codice fiscale o equivalente, breve testo di motivazione della partecipazione al concorso e descrizione dei piani o ipotesi di utilizzo futuro dell’elaborato stesso; si dovrà altresì confermare di aver preso visione del presente bando e di accettarlo nella sua integrità nonché autorizzare il trattamento dei dati personali per le finalità legate al concorso ai sensi del D.lgs. n. 196/2003;

* eventuale documentazione aggiuntiva (es. multimediale).

L’elaborato deve essere inedito alla data della scadenza del bando.

Le copie pervenute NON saranno restituire agli Autori, né divulgate a meno di accordi specifici intercorsi direttamente con JUGOCOORD ONLUS. Una delle copie pervenute sarà acquisita nell’Archivio di JUGOCOORD ONLUS, le altre rimarranno nella disponibilità dei membri della Giuria.

Non saranno prese in considerazione domande inviate oltre la data di scadenza del bando o redatte in modo non conforme a quanto previsto nel presente articolo.

4. Giuria e premiazione

La Giuria è composta da tre esperti delle questioni oggetto degli elaborati, non tesserati alla ONLUS.

La giuria procederà con giudizio insindacabile alla valutazione dei lavori pervenuti e procederà all’assegnazione dei premi tenendo in considerazione, oltre a quanto già indicato nell’oggetto del bando, il rigore metodologico, l’attinenza al tema proposto, l’originalità e il potenziale impatto ai fini della diffusione di una visione critica sull’istituzione e sull’operato dell’ICTY.

L’assegnazione dei premi sarà resa pubblica a partire dal 15/10/2018 sul sito internet www.cnj.it .

I vincitori dei premi saranno altresì avvertiti ai recapiti da loro forniti nella Domanda di partecipazione entro il 1/11/2018, e saranno invitati, con rimborso spese di viaggio, all’iniziativa di premiazione che si terrà a Milano entro la fine dello stesso anno. 

Per ulteriori informazioni su questo Bando contattare: [email protected] .

SCARICA IL BANDO IN FORMATO PDF

IN ENGLISH: “Giuseppe Torre” Prizes for Critical Studies about the Tribunal for the ex Yugoslavia

http://www.cnj.it/home/index.php?option=com_content&view=article&id=8685:giuseppe-torre-prizes&catid=13&lang=en&Itemid=171