Venezuela e Russia rafforzano l'alleanza strategica

E-mail Stampa PDF

maduroputin31507128095da resistencia.cc

Traduzione di Marx21.it

Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, si è incontrato il 4 ottobre a Mosca con il presidente russo, Vladimir Putin, per rafforzare i vincoli diplomatici e le relazioni strategiche tra le due nazioni, secondo quanto comunica l'inviato speciale di Venezolana de Television, Jesús Manzanares, nel suo account twitter.

Prima di partire per la Russia, Maduro ha informato che avrebbe avuto un incontro molto importante con Putin “ per il futuro della cooperazione finanziaria, tecnologica, agricola, commerciale e militare tra la Russia e il Venezuela”.

Poco prima dell'incontro, durante il suo discorso al VI Vertice Mondiale sull'Energia, il capo di Stato venezuelano aveva ribadito la volontà del Venezuela di stabilizzare il mercato petrolifero, e ha affermato di avere conversazioni quotidiane con paesi come Arabia Saudita, Algeria, Iran e Russia in merito alla questione.


Maduro ha definito storico l'accordo sui tagli delle forniture di petrolio tra l'OPEP e 11 produttori stranieri e ha chiesto che la decisione venga mantenuta con rigore.

Mosca e Caracas contano ora su 261 accordi nei settori agricolo, petrolifero, del gas e industriale, tra gli altri.

Fonte: Agencia Venezolana de Noticias