Raul Castro: riaffermiamo il nostro sostegno al popolo siriano

E-mail Stampa PDF

da sana.sy

Traduzione di Marx21.it

Il presidente cubano Raul Castro ha riaffermato il sostegno che l'Organizzazione per la Solidarietà dei popoli d'Asia, d'Africa e dell'America Latina porta ai popoli liberi in Africa, in Asia e in America Latina contro la cospirazione imperialista.

In un messaggio di congratulazione in occasione del 50° anniversario della fondazione dell'Organizzazione, Castro ha messo in rilievo il sostegno dell'Organizzazione verso i due popoli, siriano e palestinese, contro il sionismo e l'imperialismo.

D'altra parte, e nelle congratulazioni fatte au corrispondenti di SANA a Cuba, il segretario generale dell'Organizzazione Lourdes Cervantes, ha assicurato che l'OSPAAL aveva portato sin dall'inizio dell'aggressione contro la Siria la propria solidarietà con il popolo siriano, che difende la sua sovranità, la sua dignità e la sua indipendenza.



Cervantes ha vivamente denunciato l'aggressione terrorista contro il popolo siriano, sottolineando che l'Organizzazione comprende l'ampiezza della guerra mediatica e della disinformazione diffusa contro la Siria per giustificare questa aggressione.