200.000 lavoratori portoghesi rispondono all'appello del sindacato CGTP contro le misure di austerità richieste da governo, FMI e UE

E-mail Stampa PDF