"Vomitevole" è l'ipocrisia del partito di Macron

E-mail Stampa PDF

macron migrantidi Mauro Gemma
da lantidiplomatico.it

Chi mi segue sa bene come la penso di Salvini, della Lega e delle loro pulsioni reazionarie e persino fasciste. Ma che il partito di Macron si permetta di definire "vomitevole" la posizione dell'Italia è un autentico capolavoro di ipocrisia che può solo accontentare gli amici italiani (tipo Saviano. Renzi o la Bonino) di questo ultra-liberista guerrafondaio che sull'immigrazione avrebbe solo il dovere di tacere.

Basti vedere cosa accade ai confini con l'Italia, ai tanti morti che la politica di Macron ha provocato tra i disperati che cercano di passare il confine, morendo congelati sulle nostre Alpi. Basti vedere come il governo francese si è comportato a Calais nei confronti degli immigrati che cercavano di passare in Inghilterra.


CONTINUA A LEGGERE