La Grecia di nuovo sotto i riflettori: il FMI avverte che il debito greco è su una traiettoria "esplosiva"

E-mail Stampa PDF

da lantidiplomatico.it

Nella sua nuova valutazione dell'economia greca, diffusa ieri, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha avvertito che il debito pubblico del paese si trova su un percorso "esplosivo" e ancora una volta ha invitato il resto della zona euro ad offrire alla Grecia una "riduzione del debito significativa." Il FMI ha finora rifiutato di essere coinvolto nel terzo programma di salvataggio greco a meno che non vengano adottate misure per assicurare che il debito greco sia sostenibile.

Tuttavia, il ministro delle Finanze olandese e presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem ha commentato "E 'sorprendente, perché la Grecia sta già facendo meglio di quanto descrive il rapporto del FMI. Alla fine del corrente programma di [di salvataggio], a metà del 2018, cercheremo ancora una volta di vedere ciò che è possibile e ciò che è necessario. Ma non prima. "


CONTINUA A LEGGERE

e-max.it: your social media marketing partner