Partito Comunista Cinese, la sessione del Comitato Centrale delinea una tabella di marcia di 15 anni per la modernizzazione della Cina

E-mail Stampa PDF

chinese communist party w300da https://www.solidnet.org

traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

PECHINO, 29 ottobre (Xinhua) -- Il Partito Comunista Cinese (PCC) ha tracciato la strada per lo sviluppo della Cina nei prossimi 15 anni, per guidare la marcia del Paese verso la modernizzazione.

I dettagli del progetto sono stati svelati in un comunicato emesso dopo la conclusione dei quattro giorni della quinta sessione plenaria del 19° Comitato centrale PCC, tenutasi giovedì. Per la crescita della Cina sono stati sottolineati i ruoli dell'innovazione, dell'economia reale, di un mercato interno forte, della vitalità rurale e dello sviluppo verde.


La sessione ha adottato le proposte della leadership del Partito per la formulazione del 14° Piano quinquennale (2021-2025,) per lo sviluppo economico e sociale nazionale e gli obiettivi a lungo termine per l'anno 2035.

Osservando che "una vittoria è in vista" nella costruzione di una società moderatamente prospera sotto tutti gli aspetti, il comunicato sottolinea che la piena costruzione di una Cina socialista moderna fa parte della strategia globale su quattro fronti per il 14° Piano quinquennale.

Xi Jinping, segretario generale del Comitato centrale del PCC, ha tenuto un importante discorso durante la sessione. Ha anche presentato alla sessione un rapporto di lavoro dell'Ufficio politico del Comitato centrale del PCC.

Il lavoro dell'Ufficio Politico è stato pienamente riconosciuto, dice il comunicato, aggiungendo che la Cina ha visto la sua crescita economica superare le aspettative, il tenore di vita assicurato al popolo e la situazione generale della società si è mantenuta stabile nell'ultimo anno.

Sono stati evidenziati i progressi compiuti negli ultimi cinque anni: Il prodotto interno lordo (PIL) della Cina dovrebbe superare i 100 trilioni di yuan nel 2020; 55,75 milioni di abitanti delle zone rurali sono stati liberati dalla povertà; la produzione annuale di grano è rimasta al di sopra dei 650 milioni di tonnellate per cinque anni consecutivi; la Cina ha costruito il più grande sistema di sicurezza sociale del mondo, ecc.

Il comunicato dice che la Cina si trova ancora in un periodo importante di opportunità strategiche per lo sviluppo attuale e per il prossimo futuro, ma ci sono nuovi sviluppi sia per quanto riguarda le opportunità che le sfide.

OBIETTIVI FINO AL 2035

La sessione ha sollevato una serie di obiettivi a lungo termine per la Cina per raggiungere la modernizzazione socialista entro il 2035.

-- La forza economica e tecnologica della Cina e la composita forza nazionale aumenteranno in modo significativo. Si farà un nuovo passo avanti nella crescita dell'economia e del reddito pro capite dei residenti urbani e rurali. Con importanti progressi nelle tecnologie di base in aree chiave, la Cina diventerà un leader globale nell'innovazione;

-- si otterrà sostanzialmente una nuova industrializzazione, applicazioni informatiche, urbanizzazione e modernizzazione agricola. La Cina finirà di costruire un'economia modernizzata;

-- la modernizzazione del sistema e della capacità di governance della Cina sarà sostanzialmente raggiunta. I diritti delle persone a partecipare e a svilupparsi come pari saranno adeguatamente protetti. Lo stato di diritto per il paese, il governo e la società sarà fondamentalmente in atto;

-- la Cina diventerà un paese forte in termini di cultura, istruzione, talento, sport e salute. Lo sviluppo a tutto tondo di tutte le persone, l'etichetta sociale e la civiltà saranno notevolmente migliorate. Il soft power culturale della Cina diventerà molto più forte;

-- i modi di lavoro e di vita eco-compatibili saranno sviluppati in modo da coprire tutti i settori della società. Le emissioni di carbonio diminuiranno costantemente dopo aver raggiunto il picco, ci sarà un miglioramento fondamentale dell'ambiente con l'obiettivo di costruire una Bella Cina sostanzialmente raggiunto;

-- l'apertura raggiungerà una nuova fase con una sostanziale crescita dei punti di forza del Paese per partecipare alla cooperazione economica internazionale e alla concorrenza;

-- il PIL pro capite raggiungerà il livello dei Paesi moderatamente sviluppati. La dimensione della classe media sarà notevolmente ampliata. Sarà garantito un accesso equo ai servizi pubblici di base. Le disparità nello sviluppo urbano-rurale, nello sviluppo tra le regioni e nel tenore di vita saranno significativamente ridotte;

-- l'attuazione dell'iniziativa "Cina pacifica" sarà promossa ad un livello più alto. La modernizzazione della difesa nazionale e dell'esercito sarà sostanzialmente raggiunta;

-- la gente condurrà una vita migliore, si otterranno progressi notevoli e sostanziali nel promuovere uno sviluppo umano a tutto tondo e nel raggiungere una prosperità comune per tutti.

OBIETTIVI PER IL 14° PIANO QUINQUENNALE

La sessione ha anche stabilito una serie di principi guida da seguire e i principali obiettivi di sviluppo economico e sociale per i prossimi cinque anni.

Per il periodo del quattordicesimo Piano quinquennale, la Cina accelererà la promozione di un nuovo modello di sviluppo in cui il mercato interno e quello estero possano rafforzarsi a vicenda, con il mercato interno come pilastro, si legge nel comunicato.

La Cina si sforzerà di fare nuovi passi avanti nello sviluppo economico durante il periodo del piano. Il suo obiettivo è quello di realizzare uno sviluppo economico sostenuto e sano sulla base di un netto miglioramento della qualità e dell'efficienza.

Con nuovi passi da compiere nella riforma e nell'apertura, la Cina migliorerà ulteriormente la sua economia di mercato socialista e completerà sostanzialmente la costruzione di un sistema di mercato di alto livello.

L'etichetta sociale e la civiltà della Cina saranno ulteriormente migliorate, mentre i valori socialisti fondamentali saranno abbracciati dal popolo. Il Paese mira a fare nuovi progressi nella costruzione di una civiltà ecologica, ad aumentare il benessere delle persone e a migliorare la capacità di governance.

PRIORITÀ DI SVILUPPO

Sono state evidenziate diverse priorità di sviluppo. In cima alle priorità è stato posto il mantenimento del ruolo centrale dell'innovazione nella spinta alla modernizzazione e nell'attuazione della strategia di sviluppo orientata all'innovazione.

Il Paese deve inoltre continuare a porre l'economia reale al centro del proprio sviluppo economico, trasformandosi sempre più in un produttore di qualità, rafforzando la propria forza nel cyberspazio e nella tecnologia digitale.

Deve, tra le altre cose, coltivare un forte mercato interno e stabilire un nuovo modello di sviluppo, approfondire completamente la riforma nel perseguimento di un'economia di mercato socialista di alto livello, dare priorità allo sviluppo dell'agricoltura e delle aree rurali, far avanzare pienamente la vitalità rurale e promuovere uno sviluppo regionale coordinato e un nuovo tipo di urbanizzazione.

Il comunicato sottolinea che la leadership generale del PCC deve essere mantenuta per realizzare il 14° Piano quinquennale e raggiungere gli obiettivi a lungo termine fissati per il 2035.

Dice inoltre che la Cina è impegnata a mantenere una prosperità e una stabilità durature a Hong Kong e Macao, nonché a promuovere lo sviluppo pacifico delle relazioni tra le due sponde dello Stretto e la riunificazione nazionale.

La Cina terrà alta la bandiera della pace, dello sviluppo, della cooperazione e del mutuo beneficio, si sforzerà di creare un ambiente esterno favorevole e di promuovere la costruzione di un nuovo tipo di relazioni internazionali e di una comunità con un futuro condiviso per l'umanità.