Il PCC annuncia il piano per prendere il controllo del settore privato cinese

E-mail Stampa PDF

xi in may 2020 w900Il presidente impartisce "importanti istruzioni" a tutte le regioni per aumentare il controllo del partito sulle imprese private e rinnovare la nazione; tutte le aziende avranno bisogno di dipendenti iscritti al partito per promuovere il rispetto della legge e gli standard morali

di Chris Gill

da https://www.asiatimesfinancial.com


traduzione di Marco Pondrelli per Marx21.it

Il presidente cinese Xi Jinping e il Comitato centrale del Partito Comunista hanno delineato un piano per una "nuova era" in cui il partito abbia un migliore controllo sugli affari privati in Cina.

Il piano è stato dettagliato in un comunicato di 5.000 parole e, a tutte le regioni e i dipartimenti del Paese, è stato detto di seguire le nuove linee guida.

Questa è stata la notizia principale del CCTV Evening News di mercoledì, il presidente ha dato "istruzioni importanti".

Il titolo era lungo: "Opinione sul rafforzamento del lavoro del Fronte unito dell'economia privata nella nuova era".

L'obiettivo finale è che il partito abbia una leadership ideologica dell'impresa privata.

La dichiarazione cerca di migliorare il controllo del PCC sull'impresa privata e sugli imprenditori attraverso il Fronte Unito "per concentrare meglio la saggezza e rafforzare gli imprenditori privati sull'obiettivo e la missione di realizzare il grande rinnovamento della nazione cinese".

Le istruzioni di Xi sono state emanate in vista della conferenza di oggi proprio su questo tema. Il partito vuole vedere un "fronte unito" tra l'impresa privata e gli affari del governo.

100 modi per tenere a freno il settore privato

Dal 18° Congresso Nazionale di maggio, i membri del Comitato Centrale del partito e il compagno Xi hanno proposto una serie di nuovi concetti e strategie e hanno adottato una serie di misure importanti per guidare e promuovere il lavoro del "fronte unito" economico privato. Secondo loto queste mosse hanno raggiunto "risultati notevoli".

Con un'economia privata cinese che è cresciuta e si è diversificata, la dichiarazione afferma che "queste misure porteranno a un grande rinnnovamento della nazione cinese sotto il pensiero di Xi Jinping".

Nel complesso, ci sono più di 100 misure, compresa una guida sulla selezione del personale per l'attuazione delle misure.

"Dobbiamo anche capire che il socialismo con caratteristiche cinesi è entrato in una nuova era, la scala dell'economia privata ha continuato ad espandersi, i rischi e le sfide sono aumentati in modo significativo, i valori e gli interessi dell'economia privata sono diventati sempre più diversi e il lavoro del fronte unito dell'economia privata sta affrontando nuove situazioni e compiti", dice la dichiarazione.

"Al fine di attuare completamente le decisioni principali del Comitato Centrale del Partito, di rafforzare ulteriormente la leadership del Partito del lavoro del fronte unito dell'economia privata, di integrare meglio la saggezza e la forza del personale dell'economia privata all'obiettivo e al compito di raggiungere il grande ringiovanimento della nazione cinese, si offrono le seguenti opinioni".

Il significato primario dichiarato delle misure è "il rafforzamento della leadership del partito rispetto all'economia privata - le figure economiche private devono essere più strettamente unite intorno al partito".

Più coinvolgimento del PCC negli affari

E' un bel cambiamento. In precedenza, l'attività privata non era considerata molto degna per appartenere al partito o per influenzarlo, ma è entrata gradualmente nel cuore del regime.

Secondo le nuove disposizioni, le imprese private avranno bisogno di un certo numero di dipendenti iscritti al PCC, questa è una pratica già da lungo tempo adottata nelle grandi imprese private, ma non in quelle più piccole.

Questi quadri si assicureranno che le imprese seguano l'ideologia "guidati dal pensiero di Xi Jinping sul socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era".

Guideranno anche gli uomini d'affari privati a rafforzare le parole d'ordine del PCC, "quattro coscienze", a rafforzare le "quattro sicurezze di sé", e a raggiungere le "due salvaguardie".

I doveri dei quadri comprenderanno il compito di rafforzare la guida ideologica, guidare le figure economiche private ad accrescere la loro consapevolezza nell'autodisciplina, costruire una forte linea di difesa ideologica e morale, regolare rigorosamente le proprie parole e le proprie azioni, coltivare uno stile di vita sano e creare una buona immagine pubblica. 

Dovranno anche migliorare continuamente l'osservanza della legge e gli standard morali dei privati cittadini. 

Saranno istituiti canali di comunicazione tra le imprese private e il partito per riferire sui progressi e su altre questioni.