Xi si impegna ad aderire alla riforma e all'apertura

E-mail Stampa PDF

xijinping conferenzadi Leng Shumei e Xing Xiaojing
da globaltimes.cn

Il discorso del presidente cinese Xi Jinping martedì alla conferenza per commemorare il 40 ° anniversario della riforma e dell'apertura della Cina ha rafforzato la fiducia del popolo cinese nel proseguimento delle riforma e dell'apertura, che Xi ha detto dovrà affrontare responsabilità più severe e sfide più impegnative.

Nel discorso Xi ha sottolineato di volere restare sulla strada del socialismo con caratteristiche cinesi e di sostenere e sviluppare il socialismo con caratteristiche cinesi, ha riferito la Xinhua News Agency.


Con il sostegno di Deng Xiaoping e di altri leader rivoluzionari la terza sessione plenaria dell'undicesimo comitato centrale del PCC ha ristabilito la linea ideologica, politica e organizzativa marxista, aprendo il sipario sulla riforma e l'apertura, ha detto Xi.

Tutte le teorie e le pratiche del Partito Comunista Cinese (PCC) negli ultimi 40 anni di riforma e di apertura si basano sul tema di sostenere e far progredire il socialismo con caratteristiche cinesi, ha detto Xi.

Il socialismo con caratteristiche cinesi fornisce alla Cina un ampio percorso per avanzare con i tempi e guidare il corso dello sviluppo di oggi, ha detto Xi.

"Riformeremo con determinazione ciò che dovrebbe e può essere riformato e non cambieremo quello che non dovrebbe e non può essere riformato", ha detto.

"I criteri fondamentali per decidere cosa e come riformare si basano sul fatto che ciò sia in linea con l'obiettivo di migliorare e sviluppare il sistema socialista con caratteristiche cinesi e promuovere la modernizzazione del sistema di governance nazionale", ha detto Xi.

La riforma e l'apertura hanno dimostrato "la natura del socialismo con caratteristiche cinesi", ha detto Zhuang Deshui, vicedirettore del Research Center for Government Integrity-Building at Peking University.

La riforma e l'apertura rompono gli ostacoli istituzionali e creano la strada per la causa del socialismo con caratteristiche cinesi, ha detto Zhuang.

Il successo della riforma e dell'apertura assicurano il successo della causa del socialismo con caratteristiche cinesi, ha dichiarato martedì scorso al Global Times Su Wei, professore alla scuola di Partito del CPC del Chongqing Committee. 

Al congresso, 100 cinesi hanno ricevuto le medaglie dei pionieri della riforma compreso il co-fondatore di Alibaba Ma Yun, il co-fondatore di Baidu Li Yanhong e l'ex stella di pallacanestro Yao Ming.

Nel frattempo, 10 stranieri sono stati onorati con la China Reform Friendship Medal. 

"Abbiamo ascoltato le promesse che la Cina è impegnata a proseguire le riforme e l'apertura, incluse le dichiarazioni del presidente Xi Jinping oggi", ha detto un portavoce dell'ambasciata degli Stati Uniti in una dichiarazione inviata al Global Times martedì scorso. 

Il sincero impegno della Cina per il commercio e le norme di investimento sarebbe un bene per gli Stati Uniti, il mondo e, in particolare, per la Cina, afferma il comunicato. "Riteniamo che le società statunitensi abbiano svolto un ruolo importante nella riforma e nell'apertura attraverso investimenti e creazione di posti di lavoro".

Maggiore fiducia

Secondo Su il discorso di Xi ha frustrato coloro che si aspettavano di vedere la Cina fare concessioni sotto la pressione commerciale degli Stati Uniti. Il discorso ha aumentato la fiducia del popolo cinese nell'implementazione delle riforme e nell'apertura sulla via del socialismo con caratteristiche cinesi, ha affermato Su.

Il CPC ha fatto molti piani per implementare le riforme nelle precedenti riunioni e sessioni, ma il discorso di Xi questa volta fornisce una guida pratica per il paese per l'attuazione di questi piani, ha osservato Su. 

Xi ha delineato nove principi che guidano un nuovo ciclo di riforma e di apertura, compresa l'adesione alla leadership del CPC, l'approccio incentrato sulle persone e un'apertura più ampia. 

Zhuang ha osservato che la leadership del CPC è una chiave per il successo della riforma e dell'apertura, nonché un valore fondamentale del socialismo con caratteristiche cinesi. Ha detto che il popolo è il fondamento del PCC. 

Tom Rafferty, economista dell'Economist Intelligence Unit, ha detto al Global Times che il discorso di Xi è una riaffermazione del ruolo svolto dalle "riforme e dall'apertura" nella modernizzazione dell'economia cinese e un impegno a continuare a spingere in avanti.

William Zarit, presidente dell'American Chamber of Commerce in China, ha detto al Global Time che "sappiamo che la Cina non vuole una guerra commerciale, quindi siamo ottimisti sul fatto che la vera apertura può ancora avere luogo prima che la finestra di 90 giorni si chiuda il 1° marzo".

Altre sfide

Quando la Cina ha avviato la riforma e l'apertura, il PIL del paese era di 367,9 miliardi di yuan (53,3 miliardi di dollari). Il PIL è salito a 82,7 trilioni di yuan in 40 anni. Secondo Xinhua la Cina rappresenta oggi circa il 15% dell'economia globale, contro l'1,8%. 

Guardando al futuro, Xi ha osservato che c'è ancora un lungo viaggio sulla strada della riforma e dell'apertura e che in futuro i cinesi dovranno affrontare responsabilità e sfide più impegnative. 

Una difficoltà è quella di combinare in modo completo il settore pubblico dell'economia, in particolare l'economia di proprietà statale, con i meccanismi di mercato e di riformare ulteriormente le imprese di proprietà statale, ha detto Su. 

Egli ha sottolineato un'altra difficoltà nell'integrare il sistema del mercato interno, compresi capitale, tecnologia e talenti, con il mercato globale.