Il sorpasso: i trentenni cinesi guadagnano più dei trentenni italiani

Stampa

di Antonio Vanuzzo | da www.linkiesta.it

jackmaL’Emerging consumer survey 2013, indagine condotta dalla banca elvetica Credit Suisse in 8 Paesi emergenti, evidenzia come il salario medio mensile dei giovani 30enni cinesi sia di circa 1.100 euro, il 15% in più rispetto ai loro genitori. Quello dei trentenni italiani? Per quei pochi che lavorano è di 830 euro.

I trentenni in Cina guadagnano più dei cinquantenni, e più dei coetanei italiani. A rivelarlo è Credit Suisse nell’Emerging consumer survey 2013, indagine che la banca elvetica ha affidato a Nielsen, e che ha coinvolto 14mila persone distribuite in 8 Paesi: Brasile, Russia, India, Cina, Turchia, Arabia Saudita, Indonesiae Sud Africa. Un panel che rappresenta 3,3 miliardi di consumatori nella parte del mondo dove la crescita economica non si è arrestata.


CONTINUA A LEGGERE