PBoC: tempestivi aggiustamenti monetati

E-mail Stampa PDF

yuan bancaPechino, 11 mag.- La Cina manterra' una politica monetaria prudente nei prossimi mesi, aggiustandola per tempo e adeguatamente. E' l'annuncio dato giovedi' dalla People's Bank of China (PBoC) nel rapporto sulla politica monetaria adottata dal Paese nel primo trimestre, nel quale viene aggiunto che il governo rendera' tale politica piu' mirata, flessibile e lungimirante. Ci sono ancora molte condizioni favorevoli e fattori positivi per l'economia per sostenere la crescita, viene affermato nel documento, come un mercato esterno in miglioramento e il rapido sviluppo nelle zone centrali e occidentali del Paese; permangono tuttavia le incertezze, come la correzione del mercato delle proprieta', che avra' ripercussioni a breve termine sulla crescita, e prezzi al consumo oscillanti. Il documento avverte di un possibile rimbalzo dei prezzi al consumo e prosegue affermando che la PBoC utilizzera' strumenti monetari combinati, come operazioni di mercato aperto e il coefficiente di riserva obbligatoria, per regolare flessibilmente la liquidita' bancaria. Nel rapporto si legge anche che la Banca ottimizzera' la struttura del credito per servire al meglio l'economia reale, guidando i prestiti bancari a sostenere lo sviluppo rurale, le piccole e micro imprese, i progetti per il welfare pubblico e le industrie emergenti di importanza strategica