I comunisti condividono la decisione del governo di semplificare la concessione della cittadinanza della Federazione Russa

E-mail Stampa PDF

bandiera russia 2655662 960 720Dichiarazione di Leonid Kalashnikov, responsabile esteri del PCFR e responsabile del comitato della Duma di Stato per gli affari della CSI, l'integrazione eurasiatica e le relazioni con i connazionali

da https://kprf.ru

Traduzione dal russo di Mauro Gemma per Marx21.it

Il disegno di legge del governo sulla semplificazione dell'acquisizione della cittadinanza russa può essere definito rivoluzionario. Lo ha dichiarato a URA.RU Leonid Kalashnikov, responsabile del comitato della Duma di Stato per gli affari della CSI, l'integrazione eurasiatica e le relazioni con i connazionali. A suo avviso, questo progetto contribuirà al rimpatrio dei russi che vivono all'estero.


Secondo Kalashnikov, questo disegno di legge andrà a beneficio della Russia in ambito politico e demografico. “Il vantaggio principale del disegno di legge è che non devi rinunciare alla cittadinanza che hai. Cioè, tutti i nostri connazionali che vivono all'estero in qualsiasi paese avranno il diritto di ottenere la cittadinanza russa senza rinunciare alla cittadinanza straniera ", ha spiegato Kalashnikov a URA.RU. A suo avviso, grazie a questo progetto, molti vorranno non solo diventare cittadini della Federazione Russa, ma anche trasferirsi in Russia.

Come ha spiegato il capo della commissione per gli affari interni della CSI, l'elenco dei paesi i cui residenti hanno semplificato la procedura per ottenere la cittadinanza russa comprende gli stati in cui vive il maggior numero di nostri compatrioti. In futuro, questo elenco di paesi potrebbe espandersi.

In precedenza si era saputo che il governo ha preparato un progetto di legge sulla semplificazione della procedura per l'adozione della cittadinanza russa da parte dei cittadini di Ucraina, Bielorussia, Moldavia, Kazakistan. Il documento sarà presentato al parlamento entro la fine di febbraio. Dopo l'adozione del disegno di legge, non sarà richiesto un soggiorno di cinque anni in Russia per ottenere la cittadinanza russa. Allo stesso tempo, i residenti di questi quattro paesi non dovranno dimostrare la propria situazione finanziaria. Il disegno di legge modificherà anche la norma in base alla quale uno straniero può ottenere la cittadinanza russa in una forma semplificata dopo aver vissuto sposato con una donna russa per tre anni - il termine sarà ridotto a un anno.