Putin rivela gli accordi raggiunti nell'incontro di Berlino sul Donbass

Stampa

da Sputnik News

Il “quartetto della Normandia” si è messo d'accordo su quello che dovrebbe essere fatto nel breve termine, tra cui la separazione delle parti in conflitto in Ucraina sud-orientale, ha riferito ai giornalisti il presidente russo Vladimir Putin.

"In primo luogo. Riguarda la realizzazione degli accordi di Minsk. Tutti i partecipanti della riunione hanno confermato che il fondamento della normalizzazione del conflitto in Ucraina orientale sono gli accordi di Minsk, tutti hanno ribadito il loro impegno a questi accordi," — ha dichiarato Putin dopo i colloqui a Berlino.

Il presidente ha inoltre osservato che durante i colloqui è stato dedicato molto tempo ai problemi di sicurezza.


CONTINUA A LEGGERE