Messaggio di Oliviero Diliberto al Presidente Ortega

E-mail Stampa PDF

Il messaggio di Diliberto a Ortega sulla stampa nicaraguense

 

ortegaCarissimo Presidente Compagno Ortega,


a nome mio personale e del Comitato Centrale del Partito dei Comunisti Italiani, giunga al popolo nicaraguense il caloroso saluto di tutti i comunisti italiani che festeggiano con giubilo la Tua riconferma alla Presidenza della Repubblica.

È straordinario che 32 anni dopo la vittoria della guerriglia delle masse popolari nel 1979, il Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale abbia rinnovato il successo elettorale del 2007 che gli consente di proseguire nella sua positiva azione nell’interesse delle classi popolari, della sovranità, dell’emancipazione.

Compagno Presidente,

ci congratuliamo fraternamente per la tua capacità di guida democratica del popolo e per la nuova vittoria che da essa deriva e ti auguriamo di continuare a conseguire i migliori successi. Noi comunisti italiani siamo stati, siamo e sempre saremo al Vostro fianco, secondo la migliore tradizione della storica amicizia tra il Fronte sandinista e il Partito Comunista Italiano.

Al contempo respingiamo gli imperituri tentativi dell’imperialismo di mettere in dubbio il Vostro fulgido risultato elettorale. Sono tentativi velleitari di chi si ostina a non accettare la sovranità e l’indipendenza di uno Stato capace di darsi un governo nell’interesse delle masse popolari.

Il Nicaragua sandinista è protagonista della più ampia trasformazione che attraversa tutta l’America Latina, un esempio di costruzione dell’alternativa per il movimento mondiale dei lavoratori, progressista e comunista.

Rinnovando i sensi della nostra stima ed augurandoTi buon lavoro, porgiamo a Te, ai compagni del FSLN e a tutto il popolo sovrano del Nicaragua il più sincero e sentito saluto dei comunisti italiani.

Oliviero Diliberto Segretario Nazionale PdCI