Stroncare la cospirazione dell'ultradestra venezuelana!

E-mail Stampa PDF

pc venezuela 500pxDichiarazione del Partito Comunista del Venezuela

da prensapcv.wordpress.com

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

Il Partito Comunista del Venezuela (PCV) condanna la nuova azione destabilizzante dell'estrema destra guidata dal burattino Juan Guaidó e dal fuggiasco recidivo della giustizia venezuelana Leopoldo López, che al servizio dell'imperialismo USA continuano a promuovere un colpo di stato.


Di fronte a questa nuova scalata destabilizzante, il PCV e la JCV hanno attivato la mobilitazione nazionale e chiedono a tutto il popolo organizzato di sconfiggere le azioni terroristiche che l'opposizione senza patria cerca di portare avanti in ogni angolo della nazione.

Oggi più che mai spetta alla Forza Armata Nazionala Bolivariana, insieme a tutto il popolo, mantenere la propria unità e la coesione interna, per far progredire e approfondire l'unità civile-militare in difesa della sovranità, dell'indipendenza del paese e delle conquiste conquistate dai lavoratori della città e della campagna.

Il PCV e il JCV fanno appello all'organizzazione e alla mobilitazione attiva dei lavoratori davanti a Miraflores per respingere le azioni terroristiche dei settori dell'estrema destra. Inoltre rinnoviamo la richiesta della più grande mobilitazione operaia, contadina, comunale e popolare per il 1 maggio.

Per l’Ufficio Politico del Comitato Centrale del PCV

Oscar Figuera
Segretario Generale

Perfecto Abreu N.
Segretario Organizzativo