Il saluto del PdCI al 18º Congresso del Partito Comunista Cinese

E-mail Stampa PDF

da http://www.oltre-confine.it/

pcc congresso2012In occasione del 18º Congresso del Partito Comunista Cinese, vi inviamo a nome del Comitato Centrale del Partito dei Comunisti Italiani le nostre più calorose felicitazioni ed i migliori auguri di buon lavoro.

Il 18º Congresso del PCC cade in un momento cruciale per gli equilibri mondiali, segnati anche dalla positiva ascesa del vostro Paese. A venti anni dalla fine dell’Urss, quando gli ideologi della borghesia parlarono di “fine della storia”, la storia non solo non è finita, ma si è rimessa a correre. È venuta affermandosi una dinamica mondiale che prefigura nei prossimi decenni grandi sconvolgimenti degli equilibri planetari e l’emergere nell’economia e nella politica mondiale di uno schieramento articolato di Paesi, tra cui il vostro, non subalterno alla triade imperialista USA-UE-Giappone.


La pacifica ascesa del vostro Paese ha permesso non solo il raggiungimento dei livelli di crescita e sviluppo economico oramai a tutti noti, ma anche una poderosa opera di lotta alla povertà che, grazie all’impegno del PCC e del Governo, è stata praticamente sradicata. Se la lotta globale alla povertà ha oggi un bilancio positivo, questo si deve in grande parte al contributo cinese a questa sfida mondiale.

Ciò è stato realizzato coniugando la lotta per il miglioramento delle condizioni di vita del proprio popolo, con la sfida inedita ed impegnativa della costruzione di una società socialista in un Paese di un miliardo e trecentomila persone.

Consapevoli del peso e del ruolo che il vostro Partito può assumere all’interno dello sviluppo del movimento comunista internazionale, vogliamo ribadire il rapporto di amicizia e collaborazione tra i nostri due partiti ed i due Paesi. In questi anni i nostri due partiti hanno promosso un costante e positivo sviluppo bilaterale e vogliamo continuare a lavorare ancora assieme, in un quadro comune di impegno nella lotta per la tutela dei diritti dei lavoratori e mantenendo fermo il nostro ideale della costruzione di una società libera dallo sfruttamento, di una società socialista.

Vi auguriamo il pieno successo per il Congresso.

Oliviero Diliberto
Segretario Nazionale del Partito dei Comunisti Italiani

Fausto Sorini
Responsabile Esteri del Partito dei Comunisti Italiani