Ucraina: Kiev manda le forze speciali contro il Partito Comunista

E-mail Stampa PDF

pc ucraina 500pxdi Clara Statello
da lantidiplomatico.it

Irruzione delle forze speciali Kord nella sede del Comitato Centrale del Partito Comunista Ucraino

Sempre più critica la situazione dei comunisti in Ucraina. In un breve comunicato, pubblicato lo scorso venerdì sul sito Solidnet.org, si legge di una irruzione delle forze speciali Kord nella sede del Comitato Centrale del Partito Comunista Ucraino. Con l'accusa di aver violato le leggi sulla decomunistizzazione, il Dipartimento per la Cyber Security della Polizia nazionale ha ordinato il sequestro di hard disc, computer, materiale informatico e l'oscuramento del sito web del partito. Il segretario naziale, Petr Simonenko, che a causa della sua attività politica in passato ha subito un attentato e diversi episodi di violenza, Ë stato portato negli uffici della polizia e lÏ minacciato di arresto.


CONTINUA A LEGGERE