La lotta e l'internazionalismo dei comunisti siriani

E-mail Stampa PDF

ammar bagdache pcsiriaIl saluto di Ammar Bagdache, Segretario generale del Partito Comunista Siriano al XX Congresso del Partito Comunista Portoghese

da pcp.pt

Traduzione di Marx21.it

Cari compagni, delegati del XX Congresso del Partito Comunista Portoghese

Ho l'onore di trasmettervi, e attraverso di voi a tutti i membri del glorioso Partito Comunista Portoghese, i calorosi saluti del Comitato Centrale del Partito Comunista Siriano e di tutti i membri del nostro Partito, augurandovi ogni successo nella lotta per i diritti della classe operaia e di tutti i lavoratori del vostro paese, e per la vittoria del Socialismo in tutto il mondo.

Il vostro vecchio Partito ha sviluppato tutte le forme di lotta, nel corso della sua storia e nelle più difficili circostanze, e i militanti del vostro Partito hanno offerto un magnifico esempio di fermezza e di coraggio nell'affrontare il regime dittatoriale fascista, dimostrando di essere i più sinceri difensori della democrazia e dei diritti dei lavoratori. Sono emersi militanti eroici nelle file del Partito Comunista Portoghese che sono entrati meritatamente negli annali d'oro del Movimento Comunista e Rivoluzionario Mondiale, come il compagno Alvaro Cunhal, il leader storico del vostro Partito che ho avuto l'onore di conoscere personalmente. Gloria alla memoria di quei militanti coraggiosi che rimarranno un esempio luminoso per le generazioni successive di comunisti.


Cari compagni,

Il nostro popolo siriano sta resistendo con determinazione ai piani espansionisti e alle azioni aggressive dell'imperialismo e del sionismo, affrontando tutte le forme di aggressione, compresa l'aggressione diretta dei paesi membri della NATO. E il nostro popolo affronta, con fermezza, le azioni terroriste e di sabotaggio di organizzazioni oscurantiste patrocinate dai servizi di informazione imperialisti e dai regimi reazionari subordinati all'imperialismo nella nostra regione. I comunisti siriani lottano, fianco a fianco con tutti i patrioti del nostro paese, per difendere l'indipendenza, salvaguardare la sovranità nazionale e preservare l'unità territoriale della patria. E questa lotta è un contributo molto importante alla lotta delle forze rivoluzionarie e di liberazione del mondo per affrontare l'egemonia imperialista.

Ringraziamo il Partito Comunista Portoghese, per la solidarietà con la giusta lotta del popolo siriano.

Lo sviluppo degli eventi mondiali e la crescente violenza degli attacchi imperialisti, in particolare, dimostrano la necessità di rafforzare la solidarietà e il coordinamento tra le forze progressiste in generale e tra i comunisti in particolare.

Auguriamo i più grandi successi Partito Comunista Portoghese fratello.

Viva il Marxismo-Leninismo!

Viva l'Internazionalismo Proletario!