Cassino, 27 gennaio 2011 - Con i metalmeccanici, con la FIOM - REPORT

E-mail Stampa PDF

di Orlando Cervoni

 

cassino 270112Importante iniziativa del Partito dei Comunisti Italiani con Oliviero Diliberto e Gianni Rinaldini.

 

Una partecipazione che è andata oltre ogni aspettativa ( circa 250 persone, in gran parte operai) tanto che molti sono rimasti fuori dalla sala.


Dopo la presentazione dell'iniziativa di Orlando Cervoni, Segretario Provinciale del PdCI di Frosinone, con la presidenza dell'assemblea tenuta da Francesco Francescaglia della Segreteria Nazionale del PdCI, Manuela Palermi ha svolto una coinvolgente ed interessante relazione cui sono seguiti gli interventi di Ornella Carnevale, Segretaria Provinciale PRC di Frosinone, Gianni Nardone (Socialismo 2000), i Segretari Provinciali del PdCI di Napoli e di Avellino; Fabio Nobile, Consigliere Regionale PdCI, Anna Maria Tedeschi Consigliere Regionale IDV.


Numerosi interventi e messaggi di operai dei vari siti FIAT e rappresentanti sindacali. Donato Gatti ,FIOM Cassino, Arduino Fraveto ,Comitato III Settembre, rappresentanti dell'IRISBUS, di Termini Imerese e di Mirafiori.


Foltissima la partecipazione di sindacalisti, sindaci ed amministratori, ma soprattutto i lavoratori che hanno seguito con partecipazione ogni fase del dibattito ed in particolare il puntuale ragionamento di Gianni Rinaldini e le conclusioni del Segretario Nazionale del PdCI, Oliviero Diliberto.

 

Questa iniziativa rappresenta un punto di partenza per sviluppare in tutto il territorio nazionale momenti di proposta e di protesta contro l'arroganza di Marchionne, che non può pensare di sospendere in una parte del territorio nazionale diritti di rappresentanza e organizzazione sindacale costituzionalmente sanciti.