Dal 1° luglio un nuovo direttore di Marx21.it. Il saluto del direttore uscente

E-mail Stampa PDF

marx21 logo 500pxdi Mauro Gemma

Dopo oltre dieci anni di impegno quasi quotidiano in qualità di direttore, dal 2008 di Lernesto.it, e dal 2011 di Marx21.it, dal 1 luglio, pur con la determinazione a continuare a collaborare con immutata passione al lavoro di un sito a cui ho dedicato parte importante della mia lunga militanza politica, è giunto per me il momento di passare le consegne a una nuova direzione.

La responsabilità della gestione politica del sito sarà assunta dal compagno Marco Pondrelli, che i lettori che seguono con assiduità il nostro sito e sono partecipi del suo lavoro di elaborazione e documentazione, già conoscono per la preparazione politica e culturale e il suo fattivo e competente contributo al nostro portale. Sono sicuro che la nuova direzione del sito sarà in grado di assicurare la continuità della sua presenza nel panorama della rete e di rafforzarne la qualità dell’offerta giornalistica.


Un ringraziamento voglio rivolgerlo ai molti compagni della redazione che hanno contribuito con le loro riflessioni, con le numerose segnalazioni e con un paziente lavoro di traduzione, ad arricchire Marx21.it di contributi di grande interesse e pregnanza, che difficilmente in tutti questi anni sarebbe stato facile reperire nelle reti sociali del nostro paese. Un compagno fra tutti in particolare, Francesco Dragonetti, va ringraziato per la quotidiana e paziente collaborazione con il direttore, facendo fronte a tutte le esigenze di carattere tecnico che spesso si sono presentate e a superare le difficoltà che, in alcune occasioni, hanno rischiato di rallentare la presenza del sito in rete: senza la sua competenza la nostra pagina web difficilmente avrebbe potuto funzionare con sufficiente efficacia.

Non va dimenticato il prezioso apporto venuto dalle riflessioni di numerosi intellettuali marxisti, dirigenti politici e militanti comunisti (dovunque collocati sul piano organizzativo) e di attivisti del movimento per la pace e antimperialista del nostro paese. In particolare voglio ringraziare il compagno Domenico Losurdo, presidente dell'Associazione politico-culturale MarxXXI, per i tanti pregevoli elaborati e segnalazioni che hanno arricchito la nostra pagina web del contributo di una delle più prestigiose e stimate figure della cultura marxista mondiale

Un caloroso ringraziamento va rivolto ai tanti compagni e compagne dei partiti comunisti e del movimento per la pace e antimperialista mondiale (a cominciare da quelli del Consiglio Mondiale della Pace) che hanno dato incoraggiamento al nostro lavoro, con il loro apprezzamento per il nostro impegno nel fornire un'informazione per quanto possibile puntuale sulla iniziative in corso nel mondo per prevenire i pericoli di guerra globale che incombono sul nostro pianeta, per responsabilità dell'imperialismo, a cominciare da quello statunitense alla guida dell'alleanza aggressiva della NATO. A questi compagni non è sfuggito neppure il significato del nostro intenso lavoro di documentazione sulle iniziative e l'elaborazione dei diversi comparti del movimento comunista e operaio internazionale, e il nostro impegno per far crescere, nei limiti delle nostre modeste forze, l'unità d'azione di tutte le forze che in Italia e nel mondo si battono per la pace, contro l'imperialismo, per la giustizia sociale e il socialismo.

Mi sento di assicurare i compagni italiani e di tutto il mondo che hanno apprezzato le linee guida del nostro impegno per il dialogo e l'unità di tutte le forze comuniste e antimperialiste, che esse non verranno assolutamente disattese anche con la nuova direzione politica del portale.

Infine, mi sia permesso di ringraziare tutti i siti (in Italia e in altri paesi del mondo) che hanno ritenuto opportuno riprendere e valorizzare i nostri contributi. In particolare, rivolgo un caloroso saluto ai compagni e amici di l’Antidiplomatico e al suo direttore editoriale Alessandro Bianchi, per la grande attenzione sempre prestata all’iniziativa di Marx21.it e per la collaborazione che si è instaurata tra le nostre testate web, che mi auguro possa continuare anche in futuro.

E' evidente che la nostra pagina web, che vive solo in ragione dell'impegno completamente volontario dei suoi redattori e collaboratori, potrà continuare la sua esistenza contando unicamente sul generoso contributo materiale dei suoi lettori, attraverso le sottoscrizioni che fino ad ora non sono mancate, ma che non devono cessare: non vanno assolutamente coltivati facili ottimismi sulle possibilità di tenuta del sito e sono convinto che questo mio appello non verrà ignorato. Nuove sottoscrizioni potrebbero permetterci anche un restyling della pagina, rendendola così ancora più apprezzabile e fruibile.

Nell'assicurare alla nuova direzione del sito la mia appassionata collaborazione anche per il futuro, sono sicuro che i nostri affezionati lettori continueranno ad accordare l'attenzione e la fiducia che ci hanno manifestato per tanto tempo e che Marx21.it saprà acquisire ancora più autorevolezza nel panorama delle testate comuniste presenti nella rete.

Buon lavoro, compagno Pondrelli!