Comunisti oggi

La mobilitazione dei comunisti venezuelani contro le minacce di intervento militare degli Stati Uniti

E-mail Stampa PDF

pc venezuela bp rueda prensa 14ago2017Dichiarazione di Carlos Aquino, dell'Ufficio Politico del Partito Comunista del Venezuela (PCV)

da prensapcv.wordpress.com

Traduzione di Marx21.it

“Le recenti dichiarazioni di Donald Trump, presidente degli Stati Uniti, dimostrano che le più svariate forme di intervento e ingerenza da parte di questo governo non cessano, e viene confermato che l'intervento militare contro il nostro paese continua ad essere concretamente possibile”.

Così ha dichiarato Carlos Aquino, membro dell'Ufficio Politico del Partito Comunista del Venezuela, esprimendo il ripudio da parte dell'organizzazione comunista delle minacce di Trump, che ha affermato di non scartare l'intervento militare diretto contro il Venezuela, come una delle possibili opzioni della politica interventista del governo statunitense.

Leggi tutto...

Lo spartiacque della sinistra è il Venezuela

E-mail Stampa PDF

venezuela bandieronedi Massimiliano Ay, segretario politico del Partito Comunista (Svizzera)

Ringraziamo Domenico Losurdo, presidente dell'Associazione Marx XXI, per la segnalazione dell'importante dichiarazione del compagno Massimiliano Ay.

La difesa del Venezuela è oggi più che mai lo spartiacque fra la sinistra cosmopolita (a parole) e filo-atlantica (nei fatti) da un lato, e la sinistra anti-imperialista (a cui il Partito Comunista si riconosce) dall’altro. 

E’ lo spartiacque anche fra chi crede nel socialismo come semplice idea, e chi invece sul socialismo ragiona in termini materialistici di rapporti di forza e di concreta costruzione dello stesso, pur con la dovuta gradualità e consci delle contraddizioni e dei compromessi necessari. 

Leggi tutto...

I Partiti Comunisti di Argentina e Uruguay a fianco della Rivoluzione Bolivariana

E-mail Stampa PDF

pc argentina uruguay venezuelaPubblichiamo i comunicati rilasciati dai partiti comunisti di Argentina e Uruguay, in merito alla dichiarazione sottoscritta da alcuni governi latinoamericani che partecipano al MERCOSUR (tra cui quello dei golpisti brasiliani) allo scopo di escludere il Venezuela dai processi di integrazione nel continente.

Le destre contro l'integrazione regionale e i principi di non ingerenza e autodeterminazione dei popoli

Dichiarazione del Partito Comunista dell'Argentina

da pca.org.ar

Il Partito Comunista dell'Argentina respinge e ripudia la dichiarazione contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela emessa a San Paolo, in Brasile, da quattro governi che pretendono di proclamarsi illegalmente rappresentanti del Mercosur.

Leggi tutto...

Dichiarazione del 14° Congresso del Partito Comunista Sudafricano (SACP)

E-mail Stampa PDF

da sacp.org.za

Traduzione di Andrea Zirotti per Marx21.it

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato un ampio resoconto dei lavori del 14° Congresso del Partito Comunista Sudafricano. Proponiamo ora la dichiarazione approvata a conclusione dell'assise.

Noi, 1.819 militanti comunisti, ci siamo incontrati negli scorsi cinque giorni come delegati del 14° Congresso Nazionale del SACP a Ekurhuleni, Gauteng. Siamo venuti da oltre 7000 sezioni del SACP di tutto il nostro paese e dai ranghi della Lega della Gioventù Comunista del Sudafrica. Come delegati, noi rappresentiamo 284˙554 membri del SACP. Cinque anni fa, al nostro 13° Congresso Nazionale, annunciammo orgogliosamente che i nostri iscritti erano cresciuti massicciamente fino a superare i 150.000. Ora sono quasi raddoppiati. Siamo ben consapevoli che questa crescente popolarità del Partito impone responsabilità a tutti noi.

Leggi tutto...

“Le nuove sanzioni USA esigono il cambiamento della strategia di sviluppo della Russia”

E-mail Stampa PDF

trump sanzioni 2017Dichiarazione del Partito Comunista della Federazione Russa (PCFR)

da kprf.ru

Traduzione dal russo di Mauro Gemma

Il Congresso degli Stati Uniti ha votato a favore di un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Federazione Russa. Questa volta nel modo più incisivo nei confronti dei settori energetico e finanziario dell'economia russa. Il pretesto è nuovamente stato il ritorno della Crimea alla Russia, il sostegno alla Novorossija, e anche la presunta interferenza del nostro paese nelle elezioni presidenziali degli USA nel novembre dello scorso anno.

In realtà, l'imperialismo americano non ha bisogno di alcun pretesto per le sue azioni ostili contro la Russia. Tutta la storia degli Stati Uniti della fine del XIX e di tutto il XX secolo è piena di pesanti interventi motivati dalle accuse più feroci e false.

Leggi tutto...

Il quattordicesimo Congresso del Partito Comunista Sudafricano (SACP)

E-mail Stampa PDF

sacp 14mo congressodi M. A. Baby
da "Peoples Democracy

Traduzione di Marx21.it

Il Partito Comunista dell'India (Marxista) era presente all'ultimo Congresso del Partito Comunista Sudafricano con uno dei suoi massimi dirigenti, Marian Alexander Baby. Di seguito, il suo commento sullo svolgimento e le conclusioni dei lavori del principale partito comunista dell'Africa e uno dei più radicati (150.000 iscritti, in continua crescita in particolare tra le giovani generazioni) e autorevoli su scala mondiale.

Il 14° Congresso del Partito Comunista Sudafricano (SACP) tenutosi nel Birchwood Conference Centre di Ekurhuleni, vicino a Pretoria, dal 10 al 15 luglio 2017 ha avuto un successo straordinario. La parola d'ordine era: “Difendere, far avanzare, approfondire la Rivoluzione Nazionale Democratica e il ruolo di avanguardia del SACP”. Il compito fondamentale del partito è quello di ancorare la sua prospettiva strategica di medio termine a una seconda e più radicale fase nella transizione del paese  con la demonopolizzazione dell'economia del Sudafrica.

Leggi tutto...

No alla NATO! Si all'Ucraina neutrale!

E-mail Stampa PDF

pc ucraina folla bandiereAppello del Partito Comunista di Ucraina ai compatrioti | da kpu.ua

Traduzione dal russo di Mauro Gemma

Stimati concittadini!

I comunisti dell'Ucraina si rivolgono a voi con un appello: la Patria è in pericolo!

Il regime nazional-oligarchico che domina nel paese guidato dal presidente P. Poroshenko ha intensificato gli sforzi indirizzati a inserire l'Ucraina nel blocco politico-militare aggressivo della NATO.

L'8 giugno 2017 la Rada Suprema ha approvato la legge “sull'introduzione di modifiche ad alcuni atti legislativi dell'Ucraina (per quanto riguarda la politica estera dell'Ucraina)” che supportano l'intenzione dell'attuale potere ucraino di trascinare il paese nell'alleanza nordatlantica. Ciò è stato fatto nonostante la Dichiarazione sulla sovranità dell'Ucraina, in cui è solennemente proclamata l'aspirazione ad essere sempre uno stato neutrale, che non partecipa a blocchi militari, e sulla quale si basa l'Atto della proclamazione dell'indipendenza dell'Ucraina, approvato il 1 dicembre 1991 con un voto popolare e che rappresenta il fondamento della Costituzione dell'Ucraina attualmente vigente.

Leggi tutto...

Il Partito Comunista del Brasile respinge l'ingerenza del governo golpista contro il Venezuela

E-mail Stampa PDF

nicolas maduro108816Comunicato del PCdoB
da resistencia.cc

Traduzione di Marx21.it

Il governo golpista di Michel Temer, attraverso una nota del Ministero degli Affari Esteri (17 luglio), ha attaccato il governo venezuelano e proposto al paese vicino di cancellare il processo dell'elezione dell'Assemblea Nazionale Costituente (ANC), prevista il 30 luglio prossimo.

Inoltre, gli usurpatori di Brasilia hanno fornito informazioni false su una consultazione realizzata in violazione delle leggi venezuelane, in cui un impreciso numero di elettori venezuelani è stato consultato per dire si o no all'Assemblea Costituente.

In modo indebito, il governo brasiliano ha anche fatto commenti senza cognizione di causa sulle norme che reggono l'elezione dell'ANC, stabilite da un potere sovrano – il Potere Elettorale – e d'accordo con la Costituzione vigente nel paese.

Leggi tutto...

Internazionalismo e lotta ideologica per l'affermazione di una via rivoluzionaria

E-mail Stampa PDF

lenin e rivoluzionedi José Reinaldo Carvalho*

da resistencia.cc

Traduzione di Mauro Gemma

A Daniel Ilirian Carvalho, che ha vissuto nell'attesa di commemorare il centenario della Rivoluzione d'Ottobre

La Rivoluzione, il cui centenario è motivo di celebrazione da parte delle forze vive del movimento operaio, rivoluzionario e comunista per tutto l'anno 2017, la Grande Rivoluzione Sovietica, diretta dal Partito Bolscevico guidato da Lenin, è stata il più grande evento politico-sociale della storia dell'umanità. Per la prima volta, il proletariato, unito con gli altri ceti popolari, soprattutto i contadini, ha conquistato il potere politico e ha iniziato la costruzione del potere dei lavoratori e della società socialista.

Il trionfo, 100 anni fa, della Rivoluzione d'Ottobre in Russia segna l'inizio di una grande epoca nella storia dell'umanità, l'epoca del passaggio dal capitalismo al socialismo.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 71