Associazione Politico-Culturale Marx XXI

L'8 marzo e la lotta di classe

E-mail Stampa PDF

corteo 8 marzo 1981 580x390riceviamo da Norberto Natali e volentieri pubblichiamo

di Norberto Natali

Oggi, prima e più di ogni altra cosa, penso al significato di questa storica giornata: la vera, prima, giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 

Perché scaturisce dalla storia della lotta di classe -ricorda un’orrenda strage di donne in sciopero, bruciate vive dai capitalisti- ed è la giornata internazionale di lotta contro lo sfruttamento e l’oppressione femminile. In questo senso, è contro le cause (storicamente determinate di questa epoca) di tutte le violenze sulle donne e non solo di quelle (che è naturalmente giusto e necessario combattere) di cui fa comodo parlare all’imperialismo.

Leggi tutto...

In memoria di Luis Sepúlveda

E-mail Stampa PDF

Sepulvedariceviamo con richiesta di pubblicazione

di Elia Pupil

da https://revolucionvoxpopuli

La memoria è la pietra angolare che sostiene tutta la mia architettura di uomo e scrittore. La nostalgia non so cosa sia, però a volte la sento, e mi piace provarla, per ciò che è stato e per i propositi che hanno avuto la possibilità di diventare realtà.

Luis Sepúlveda

Il rumore del nastro magnetico è sempre tanto strano quanto caro. Riporta a vent’anni fa: tempi, persone e luoghi che mai più torneranno, per i quali solo il rumore discontinuo e meccanico del rewind testimonia i loro segni nelle memorie di ognuno.

Leggi tutto...

“Planet of the Humans”, Gibbs/Moore e cosa significa ‘verde’?

E-mail Stampa PDF

inquinamento industriedi Mark Epstein

L’ultima prova documentaria ‘di’ Michael Moore lo vede come “executive producer” e non come regista. Ma è la riconferma dei continui ed ininterrotti opportunismi di un regista che da un lato ha documentato realtà importanti e troppo poco note, dall’altro, sia nell’arena politica che in quella professionale ha dimostrato di essere un voltagabbana e un essere umano inaffidabile. Mentre affronta grandi verità, poi nella pratica della sua vita quotidiana e politica, dimostra di non avere il coraggio di vivere secondo le sue convinzioni. Un’altro caso, in scritte al neon, di uno che predica abbastanza bene e razzola davvero piuttosto male (i modo in cui si impegna senza riserve di sorta per l’oligarchia Dem, o nei quali ha difeso il ‘documentario’ di aggressione imperiale, 
Zero Dark Thirty, sono solo alcune delle sue azioni più che ambigue).

Leggi tutto...

Pandemia, smart working e rabbia sociale

E-mail Stampa PDF

computer in filariceviamo e pubblichiamo

di Alba Vastano

da http://www.blog-lavoroesalute.org

Gli effetti nefasti della pandemia colpiscono duro in due direzioni. Quelle che sono le basi della vita: lavoro e salute. Sì, primum vivere, deinde philosphari. Se per philosophari, però, oggi, con la pandemia in corso, si voglia intendere una diversa accezione del termine, ovvero la sussistenza, forse, subito dopo l’assicurarsi il respiro occorrerebbe la garanzia di poter vivere avendo a disposizione l’essenziale. E se si vive e si produce in un paese in cui, già da molto, il lavoro,inteso come fonte di sopravvivenza, comprensivo della dignità del lavoratore, è messo a dura prova dalla modifica dell’art.18 e dal Jobs act, oggi con la pandemia in atto e tutte le limitazioni che ne seguono, la situazione della maggior parte dei lavoratori è quantomeno drammatica. Oltre al rischio di contagio, c’è il rischio che ‘finire sotto un ponte’ sia una possibile realtà per una considerevole parte della popolazione lavoratrice, ridotta all’estremo disagio a causa della perdita o riduzione del lavoro. Fra la borsa e la vita non c’è da scegliere molto, perché senza vita non c’è borsa, ovvio. Ma è anche vero che senza borsa si può morire di stenti.

Leggi tutto...

Rete unica e sicurezza nazionale

E-mail Stampa PDF

forex pcdi Fabio Massimo Parenti e Igor Kranjec

da http://www.beppegrillo.it

Con l’avanzare dell’era digitale molti paesi sono impegnati a riadattare i propri sistemi socioeconomici in funzione della “quarta rivoluzione tecnologica”, incardinata in una crescente connettività tra persone, cose e luoghi, nonché in una straordinaria capacità di elaborazione dei dati, in termini quantitativi e qualitativi.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 1270