Associazione Politico-Culturale Marx XXI

Il ritorno di un discendente di Ferdinando IV sul regno di Napoli e la rinascita dei granducati

E-mail Stampa PDF

bagarre parlamentoriceviamo e pubblichiamo

di Giuseppe Amata

Un discendente di Ferdinando IV è tornato!

Chi era Ferdinando IV re di Napoli? 

Non c’è bisogno di consultare i libri di Storia, basta vedere (o rivedere) un divertente film rappresentato nelle sale cinematografiche, a partire dal 22 dicembre del 1959 e che ora i diversi canali del movie (pubblici e privati) di tanto in tanto ripropongono nella ruota delle proiezioni ininterrotte h/24 per spacciare con insistenza pubblicità. Il film con la brillante interpretazione di Peppino De Filippo (Ferdinando), di Edoardo De Filippo (Pullecenella), di Marcello Mastroianni, nei panni del rivoluzionario e della bella Rosanna Schiaffino, rivoluzionaria anch’essa, che si lascia attrarre per le sue prestanze fisiche da Ferdinando (il quale mascherato da guappo, oltre a volerla possedere senza mai riuscirci facendosi scoprire del travestimento, si mescolava con la folla dei popolani per scovare i suoi oppositori) per agevolare il lavoro clandestino che porterà all’insurrezione popolare del 1799.

Leggi tutto...

La diplomazia del vaccino: la Cina prepara dosi per tutti

E-mail Stampa PDF

coronavirusanche il corriere della sera deve riconoscere i meriti della Cina nella lotta alla Pandemia, in questo articolo, di cui riportiamo ampi stralci, oltre a sottolineare l'importante lavoro di ricerca svolto si spiega che Pechino aiuterà il resto del mondo, a partire dai paesi in via di sviluppo, nella lotta al Covid-19

di Guido Santevecchi

da corriere della sera 22 ottobre 2020

La chiamano già la «diplomazia del vaccino». La promessa cinese di distribuire un miliardo di dosi al resto del mondo. È la strategia cinese per combattere il virus. Pechino vuole aiutare i Paesi in via di sviluppo, in particolare i vicini Malesia, Thailandia, Cambogia e Laos; ha offerto dosi per l’intera Africa; ha stanziato un miliardo di dollari per l’America Latina. E c’è anche l’Europa.

Leggi tutto...

Via da Valona!

E-mail Stampa PDF

giacominiriceviamo e volentieri pubblichiamo

di Alvaro Rossi

È appena uscito per Castelvecchi un ulteriore tassello col quale lo storico Ruggero Giacomini, che sta vivendo, dal punto di vista creativo, una stagione particolarmente felice, (dopo il 
Gramsci e lo Stalin, sempre per Castelvecchi, è da poco uscita per affinità elettive la terza edizione della sua “Storia della Resistenza”), prosegue la ricerca nelle vicende della sua città di adozione. 

Leggi tutto...

Il progetto del Grande Israele non è mai stato abbandonato

E-mail Stampa PDF

gaza soldati israeleIntervista a Nedal Fatou, dirigente del Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina (FDLP)

da http://www.avante.pt

Traduzione di 
Marx21.it

Il Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina (FDLP) è una delle organizzazioni storiche della resistenza all'occupazione sionista. Il suo dirigente Nedal Fatou ha commentato la situazione nel suo paese e le prospettive di lotta.

Leggi tutto...

L'Assemblea Generale dell'ONU e la lotta antimperialista

E-mail Stampa PDF

Editoriale di Vermelho, portale web del Partito Comunista del Brasile (PCdoB)
da vermelho.org.br | Traduzione di Marx21.it

onu assembleaE' iniziata il 16 settembre la 69° sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha come priorità quella di stabilire l'agenda post-2015 dello sviluppo sostenibile, che presenterà nuovi obiettivi e sfide di progresso globale, in sostituzione degli obiettivi del millennio fissati 14 anni fa.

L'eliminazione della povertà estrema, la lotta alle disuguaglianze e asimmetrie Nord-Sud, e la difesa della natura emergono tra le questioni più sentite.

L'Assemblea Generale è per principio il più importante organismo del sistema multilaterale, poiché raggruppa a parità di condizioni i 193 paesi membri. In quanto tale, è suo dovere affrontare le questioni relative alla pace mondiale, all'economia, ai disequilibri ambientali, alla sicurezza alimentare, alla lotta alle epidemie, come quella di ebola, e alla sempre necessaria e ancora urgente riforma dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, e specialmente del suo Consiglio di Sicurezza.

Leggi tutto...

Pagina 8 di 1198