Associazione Politico-Culturale Marx XXI

Le elezioni senza Lula sono un imbroglio. Firmiamo il Manifesto!

E-mail Stampa PDF

lula rideda resistencia.cc

La decisione di fissare in un tempo record, per il 24 gennaio, la data del giudizio di seconda istanza del Processo a Lula non ha nulla di legale.

Si tratta di un puro atto persecutorio nei confronti del leader politico più popolare del paese. Il ricorrere all’espediente spurio di intervenire nel processo elettorale deriva dal fatto che il golpe, realizzatosi con l’impeachment di Dilma Roussef, non ha dato vita a un regime politico stabile.

Il piano strategico in via di realizzazione, dopo l’allontanamento di Dilma dalla Presidenza della Repubblica, comprende: abolizione dei diritti dei lavoratori, minacce alla previdenza pubblica, privatizzazione della Petrobras, dell’Elettrobras e delle banche pubbliche, oltre all’abbandono di una politica estera attiva e importante.

Leggi tutto...

Gli Stati Uniti si apprestano a riconoscere uno stato curdo in Siria?

E-mail Stampa PDF

curdi siriada lantidiplomatico.it

Gli Stati Uniti hanno annunciato che, nel prossimo futuro, invieranno diplomatici nelle aree sotto il controllo delle forze curde nel nord della Siria, una mossa che sarebbe il primo passo verso il riconoscimento di uno "stato curdo" nel nord della Siria.

Secondo il quotidiano arabo 'Al-Sharq al-Awsat', citando un importante funzionario occidentale, che ha preferito l'anonimato, gli Stati Uniti, attraverso la misura recentemente annunciata di inviare altri diplomatici statunitensi nelle zone settentrionali della Siria, cercano di fare il primo passo concreto per riconoscere l'esistenza di uno "stato curdo" a nord del territorio siriano.

Leggi tutto...

Metalmeccanici tedeschi chiedono la settimana lavorativa di 28 ore su base volontaria

E-mail Stampa PDF

IG Metall 500x333di Barbara Ardu'
da repubblica.it

Sta cambiando tutto nel mondo del lavoro. Ma in attesa che l'industria 4.0 entri prepotentemente nelle fabbriche e negli uffici, gli operai tedeschi, forti di un tasso di disoccupazione tra i più bassi, danno il via a uno sciopero duro e significativo. Chiedono non solo un aumento contrattuale, ma anche una diminuazione dell'orario di lavoro a 28 ore settimanali, anche se solo su base volontaria. Una soglia innovativa, se si pensa alle lunghe discussioni innescate dalle famose 35 ore ormai acquisite e dal dibattito, mai sopito, sul "lavorare meno lavorare tutti". Guidati dal potente sindacato dei metalmeccanici tedeschi, Ig Metall, il più grande a livello europeo, l'astensione dal lavoro si annuncia come una delle battaglie più dure degli ultimi anni in Germania. La prima puntata è già andata in onda il 4 gennaio, quando si sono fermati i lavoratori della Porche nello stabilimento di Zuffenhausen.

Leggi tutto...

Il culto dei criminali nazisti in Lituania

E-mail Stampa PDF

lituana fascistidi Giedrius Grabauskas, Fronte Popolare Socialista della Lituania (con nota del traduttore)

da slfrontas.lt

Traduzione dal russo di Mauro Gemma*

Dal 1990 in Lituania si è iniziato a praticare il culto dei criminali nazisti, quelli che, nel 1941-1944, avevano partecipato al genocidio degli ebrei, all'annientamento di massa dei civili, dei comunisti, dei militanti del Komsomol, degli attivisti e dei prigionieri di guerra sovietici, ed anche ai massacri di ebrei, partigiani e prigionieri di guerra sovietici in Bielorussia.

In realtà, manifestazioni di nazismo, xenofobia e feroce repressione politica erano iniziate molto prima, dopo il colpo di Stato autoritario del 1926. Allora fu avviata una dura repressione contro i comunisti locali, con l'uccisione di 4 dirigenti del Partito Comunista della Lituania, e l'arresto di centinaia di suoi militanti.

Leggi tutto...

Il Partito Comunista dell'India (Marxista) esalta il significato dell'unità dei partiti comunisti nepalesi

E-mail Stampa PDF

kp oli 2da peoplesdemocracy.in

Traduzione di Marx21.it

A nome del Partito Comunista dell'India (Marxista), Sitaram Yechury, segretario generale, ha inviato messaggi di congratulazione a KP Oli, presidente del Partito Comunista del Nepal (Marxista-Leninista Unificato) e Prachanda Pushpa Kamal Dahal, presidente del Partito Comunista del Nepal (Centro Maoista) per la vittoria della loro alleanza nelle elezioni in Nepal. La lettera è stata inviata il 23 dicembre.

Yechury ha trasmesso i saluti rivoluzionari e le calorose congratulazioni a KP Oli e Prachanda Pushpa Kamal Dahal in lettere separate in merito allo storico successo nelle elezioni recentemente svolte per il parlamento federale e le assemblee provinciali.

Leggi tutto...

Pagina 6 di 826