Associazione Politico-Culturale Marx XXI

Sull'alleanza giallo-verde

E-mail Stampa PDF

lega m5s apedi Francesco Galofaro per Marx21.it

Lo stimolante contributo del compagno Francesco Galofaro alla discussione tra comunisti sugli sviluppi della situazione politica in Italia. L’articolo è anche presente nella rubrica “I comunisti e la questione nazionale

Com'era prevedibile, negli ultimi giorni i leader d'opposizione e la stampa italiana hanno discusso ogni possibile scenario di governo, fomentando giri di scommesse sui ministeri e commentando, con uno sforzo esegetico degno di un teologo, ogni singola riga del “contratto di governo”. Nonostante l'infelice formula privatistica scelta dai due contraenti, che esclude dal proprio orizzonte il popolo italiano, riteniamo che i comunisti debbano distinguersi dalla ciurma: c'è tutto il tempo per un'analisi seria e non frettolosa dei rapporti di forza, degli attori, dei valori in conflitto, perché possano discenderne pratiche politiche sensate.

Leggi tutto...

La fede opaca del Novecento

E-mail Stampa PDF

Fortinidi Donatello Santarone
Università degli Studi Roma Tre

In occasione del centenario della nascita del poeta e critico marxista Franco Fortini (1917-2017), riceviamo dal Professor Santarone e volentieri pubblichiamo.


Intervento introduttivo al Convegno promosso in occasione del centenario della nascita di Franco Fortini (1917-2017)

“Attraverso Fortini: poesia educazione mondo”, Università di Roma Tre, Roma, 9 maggio 2017

Fortini diceva talvolta, scherzando, di avere gli anni della Rivoluzione d’Ottobre. Oggi, a cento anni da quell’evento epocale della storia del mondo e a cento anni dalla nascita di Fortini, che di quella storia è stato parte viva e consapevole, possiamo forse omettere il lato un po’ ironico della battuta per dire invece che la Rivoluzione d’Ottobre, con il suo carico storico e allegorico, è una delle matrici fondamentali per capire l’opera e la funzione politico-culturale non solo del poeta e saggista Franco Lattes Fortini, ma di almeno tre o quattro generazioni di intellettuali che nei diversi ambiti del pensiero, della scienza, dell’arte, della politica, hanno segnato la storia “opaca” del Novecento.

Leggi tutto...

La miseria del sistema bancario italiano

E-mail Stampa PDF

monete 1eurodi Andrea Fumagalli

Ringraziamo la segreteria nazionale della CUB-SALLCA per l'invio del materiale relativo al Convegno su Europa e banche tenutosi a Torino il 6 ottobre scorso, e volentieri pubblichiamo il contributo di analisi del sistema bancario italiano presentato dal prof. Andrea Fumagalli

Pubblichiamo la prima parte di una mini inchiesta sullo stato del sistema bancario italiano. In questo scritto ci limitiamo a descrivere il contesto macro e europeo in cui sono maturate le recenti dinamiche speculative che hanno investito alcune banche italiane. Non è un caso che ciò avvenga a inizio anno, dopo che il 1 gennaio 2016 è entrato in vigore il nuovo regolamento bancario denominato Basilea 3, ultimo step per la costituzione dell’ Unione Bancaria Europea, più fittizia che reale (come vedremo).

Nella seconda parte, grazie all’analisi ora svolta, ci focalizzeremo più in particolare sul microcosmo italiano delle banche locali: un intreccio politico affaristico all’interno dei quali agiscono processi di espropriazione e di distribuzione che, pur differenti, non hanno nulla da invidiare a quelli più noti delle politiche di austerity a livello macro.

Leggi tutto...

Contro la legge truffa

E-mail Stampa PDF

di Alfiero Grandi

24 ottobre 2017. Intervento di Alfiero Grandi alla manifestazione davanti al Senato convocata dal Coordinamento per la Democrazia Costituzionale contro la nuova legge elettorale

Leggi tutto...

Lunga Marcia: una brillante vittoria (con video)

E-mail Stampa PDF

kisani marciaPeoples Democracy, Settimanale del Partito Comunista dell'India | peoplesdemocracy.in

Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

La lunga marcia dei kisani (contadini) da Nashik a Mumbai è stata un successo storico. La marcia di 25.000 kisani è iniziata a Nashik il 6 marzo e ha percorso quasi 200 km prima di arrivare a Mumbai il 12 marzo. I numeri continuavano a gonfiarsi e quando si è svolto il raduno di Mumbai, c'erano 50.000 persone in marcia.

La marcia kisan è stata unica nel modo in cui è stata condotta con disciplina, determinazione e esibizione collettiva del potere contadino. La vista di un mare di bandiere rosse che si muovono in una grande processione ha catturato l'attenzione dei popoli di tutto il mondo e i media nazionali e regionali hanno portato questo messaggio visivo in tutti gli angoli del paese. Nessuna protesta di massa negli ultimi tempi ha avuto un impatto a livello nazionale come la marcia kisan.

Leggi tutto...

Pagina 4 di 878