Associazione Politico-Culturale Marx XXI

Biden, Venezuela e America Latina

E-mail Stampa PDF

usa venezuela ziosamdi Marco Teruggi

da https://www.pagina12.com

Traduzione di Mauro Gemma per 
Marx21.it

Pubblichiamo come contributo alla discussione sulle prospettive della politica estera statunitense

Leggi tutto...

La pedagogia econometrica, ovvero come crescere una generazione di balilla neoliberali

E-mail Stampa PDF

banchi scuola pavimentodi Emanuele Dell’Atti

da https://socialismodelsecoloxxi

Anche se la notizia del prolungamento dell’anno scolastico non è ufficiale, il dibattito che ha scatenato è reale, come reale è la retorica che lo sottende. Una retorica intrisa di luoghi comuni e veicolata da una radicata ideologia che considera la scuola – e in generale tutto ciò che non produce profitti ma è solo una voce di spesa nei bilanci – non una risorsa da potenziare, ma un problema da risolvere. Ma, al netto del dibattito corrente, per inquadrare tutto quel che appare come un fenomeno episodico o una sortita dell’ultima ora, occorre guardare a quanto sta accadendo al mondo della scuola da almeno vent’anni. Ci si accorgerà che, ogniqualvolta si parli di politiche scolastiche come “esigenza prioritaria” del paese, c'è sempre da temere: sotto, infatti, non c'è mai uno spirito di rilancio autentico e disinteressato della scuola come “tempio della formazione” e una riqualificazione dei docenti come vettori di “saperi infunzionali”, ma sempre interessi ed esigenze di altra natura. 

Leggi tutto...

L’aggressione ai diritti dei lavoratori e la questione sindacale: un confronto Italia-Francia

E-mail Stampa PDF

cgt scioperoda https://ottobre.info

Dopo il crollo del campo socialista e la fine della guerra fredda che aveva, in una pur minima misura, tenuto a bada gli appetiti più voraci dei capitalisti nei confronti dei diritti lavoratori, dall’inizio degli anni ’90 in poi è ricominciato a spron battutto l’attacco sistematico alle condizioni di vita della classe lavoratrice. Da quel torno di tempo in avanti misure di compressione salariale, privatizzazioni, sconti alle imprese, delocalizzazioni e precarizzazione del mercato del lavoro costituirono le armi principali con le quali la borghesia italiana tentò di frenare la caduta dei profitti. Sarebbe superfluo elencare le menzogne manifeste e smentire le banalità con le quali la classe dominante ha tentato di imbellettare e giustificare tutti questi processi (dalla ricerca della produttività perduta, ai fantastici vantaggi dell’ultra flessibilità lavorativa), pertanto ci focalizzeremo su uno degli aspetti più gravi dell’aggressione generale a danno dei lavoratori compiuta negli ultimi decenni: l’istituzione crescente di forme di lavoro precario. In aggiunta proveremo a delineare alcuni temi importanti come la questione sindacale confrontondo la situazione del nostro paese con le esperienze di paesi vicini come la Francia.

Leggi tutto...

Recensione a Giorgio Borrelli, Ferruccio Rossi-Landi: Semiotica, economia e pratica sociale, Bari, Edizioni del sud, 2020

E-mail Stampa PDF

borrellidi Francesco Galofaro

L’ottimo libro di
Giorgio Borrelli rilegge un grande semiotico e marxista italiano: Ferruccio Rossi-Landi (1921-1985). La sua opera accostò la tradizione di pensiero inaugurata dal filosofo di Treviri con la filosofia del linguaggio di Wittgenstein e con la semiotica nascente, prendendo a prestito, in particolare, il pragmatismo di Charles Morris. Il principale ambito delle ricerche di Rossi-Landi consiste nell’essersi fatto carico dello studio dei sistemi di segni in relazione ai modi di produzione e alle ideologie: senza il primo non è possibile rendere conto fino in fondo di come avvenga la riproduzione della società. Nella teoria marxista vi è una sorta di “casa vuota”, tra struttura economica e sovrastruttura culturale. Si tratta di una lacuna, senz’altro, ma anche, secondo Dileep Edara (2016), della “lettera rubata” che mette in moto il meccanismo dell’indagine marxista. Questa lacuna è colmata, secondo Rossi-Landi, dalla lingua. 

Leggi tutto...

Un grottesco sfregio alla Costituzione

E-mail Stampa PDF

costituzione respectdi Gianfranco Pagliarulo presidente nazionale Anpi

da https://www.patriaindipendente.it

L’ordine del giorno di Genova: una proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda comunista e la produzione e la vendita di oggetti e simboli che richiami a tale ideologia; in frantumi l’articolo 3 e 21 della Carta, cioè le libertà

Leggi tutto...

Pagina 4 di 1253