Associazione Politico-Culturale Marx XXI

Convegno nel 100° anniversario della nascita di Alvaro Cunhal

E-mail Stampa PDF

congresso alvaro cunhal jeronimo sousaFacoltà di Lettere dell'Università di Lisbona
26-27 ottobre 2013

Relazione di Fausto Sorini

Ho conosciuto per la prima volta di persona il compagno Cunhal nel settembre del 1991, alla festa di Avante, dove rappresentavo la neonata Rifondazione Comunista d'Italia, pochi mesi dopo il drammatico auto-scioglimento del Partito comunista italiano.

Avevo allora 38 anni, era la mia prima missione internazionale ufficiale a nome di un partito, ed il primo incontro della mia vita con un dirigente del movimento comunista internazionale di quel livello e prestigio: quasi un mito per i compagni della mia generazione, che avevano solidarizzato con passione e grandi speranze con la Rivoluzione di Aprile.

Ero molto emozionato. E nell'incontro rimasi colpito e affascinato dalla personalità, dal carisma, dallo spessore politico e intellettuale, dalla forza e al tempo stesso dalla gentilezza di quel compagno.

Leggi tutto...

Federazione Sindacale Mondiale: Tutti in piazza il 3 ottobre 2013

E-mail Stampa PDF

wftu 3ottobre2013Federazione Sindacale Mondiale (FSM-WFTU) | wftucentral.org
Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare 

Cari colleghi, militanti del movimento sindacale di classe,
Affiliati e simpatizzanti della Federazione Sindacale Mondiale,
Organizzazioni sindacali di tutti i continenti, lavoratori e giovani,

La Federazione Sindacale Mondiale vi invita a partecipare all'appello per la Giornata internazionale di mobilitazione il 3 ottobre 2013. Manifestazioni, raduni, scioperi, conferenze e iniziative saranno organizzate in tutti gli angoli del mondo.

Uniamo le nostre voci e mostriamo la nostra determinazione in un'azione simultanea con i nostri fratelli e compagni di lavoro in tutto il mondo, animando una marcia militante per il cibo, l'acqua, i libri, la medicina e la casa per tutti.

Per la Federazione Sindacale Mondiale, una vita dignitosa presuppone che questi problemi dei lavoratori e delle persone siano risolti. Una vita dignitosa presuppone che le masse popolari abbiano un lavoro stabile, un buon stipendio o una buona pensione, previdenza sociale pubblica, gratuita e istruzione pubblica. Un presente e un futuro dignitoso per le nuove generazioni implica un lavoro stabile, collegato alle conoscenze.

Leggi tutto...

Capiamoci bene

E-mail Stampa PDF

di Fabio Nobile | da partizan.it

nichi vendola sel ansaRiceviamo dal compagno Nobile, della segreteria nazionale PdCI, e pubblichiamo come contributo alla riflessione e alla discussione sull'approccio dei comunisti e della sinistra alla "questione Europa

«Con Tsipras ma non contro Schulz, con Tsipras per incontrare Schulz», «nella Terra di mezzo, proiettati verso un nuovo mondo»: con queste parole Nichi Vendola domenica ha concluso il congresso di SEL. Un’inversione di marcia sofferta anche alla luce delle parole spese nella relazione introduttiva di soli due giorni prima: «quel luogo, che io non considero un approdo ideologico ma il campo largo in cui giocare la nostra partita, io credo che sia il Partito del socialismo europeo».L’ordine del giorno sulle europee approvato, con 382 favorevoli 68 contrai e 123 astenuti, impegna SEL «ad aprire immediatamente un confronto ed interlocuzione con tutti quei soggetti che oggi in Italia» vogliono sostenere la candidatura di Alexis Tsipras, per poi «riferire degli esiti di tali consultazioni alla prossima Assemblea Nazionale».SEL si accinge quindi a scegliere Tsipras: una decisione importante, per certi versi inaspettata.Sottovalutare le potenzialità di un Fronte largo della sinistra che si esprima anche elettoralmente sarebbe un errore esiziale: non bisogna «aver paura di fare politica».

Leggi tutto...

I comunisti portoghesi sugli ultimi sviluppi in Grecia

E-mail Stampa PDF

memorandumda www.pcp.pt | Traduzione di Marx21.it

Sulle decisioni annunciate dal Vertice dell'Euro sulla Grecia

Nota dell'Ufficio stampa del Partito Comunista Portoghese

1. Di fronte alle decisioni del Vertice dell'Euro che mirano ad avviare i negoziati di un “nuovo memorandum” per la Grecia, il PCP riafferma la sua condanna del processo di ricatto, di destabilizzazione e di asfissia finanziaria promosso dall'Unione Europea e dal FMI che cerca di imporre al popolo greco la continuazione dell'indebitamento, dello sfruttamento, dell'impoverimento e della sottomissione.

Un processo di ingerenza e di ricatto che non mancando di trarre partito dalle incoerenze, dalle contraddizioni e dai cedimenti del Governo greco, che hanno avuto contorni ancora più gravi negli ultimi giorni, rivela la natura politica e gli obiettivi del processo di integrazione capitalista in Europa e la profonda crisi in cui si dibatte. Un  processo che evidenzia che l'Unione Europea di solidarietà e di coesione non esiste.

Leggi tutto...

"Russia Today” nel mirino dell'imperialismo

E-mail Stampa PDF

Russia Today Studiodi Manuel Yepe

da rebelion.org

Traduzione di Marx21.it

Il regista e musicista serbo Emir Kusturica ritiene che, se Washington dovesse alla fine decidere di iniziare la terza guerra mondiale, lo farebbe con un bombardamento aereo al canale televisivo RT (Russia Today), che si è trasformato in un'arma estremamente potente che sta sfidando quello che fino a poco tempo fa era il completamente dominante sistema di propaganda globale statunitense.

In un articolo pubblicato dal quotidiano serbo Politika, Kusturica paragona RT alle più potenti armi della Federazione Russa, compresi gli SS-18, i missili balistici intercontinentali che l'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) ha definito “Satana, il diavolo che non viene mai da solo!”

Insieme a questo potente missile e a molte altre innovazioni di carattere propriamente militare, il sistema televisivo di “Russia Today” è incluso tra i più efficaci congegni dell'arsenale russo.

Leggi tutto...

Pagina 877 di 1199